Sulcis, i migranti bloccano la strada: “dateci i soldi”

Protesta migranti blocca statale a Nuxis

Nuova protesta dei migranti a Narcao, nel Sulcis. Un gruppo di profughi, ospiti della struttura di accoglienza di Rosas. sono scesi in strada e hanno bloccato il traffico sulla provinciale, non troppo distante dal luogo in cui stanno soggiornando, in località Terrubia alla periferia del paese.

All’origine della protesta, il rilascio del pocket money. Il 20 ottobre scorso, i profughi avevano manifestato per la stessa ragione, bloccando per qualche minuto la strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Carbonia.

Print Friendly

Articoli Recenti

2 Commenti

  1. luigi bandiera says:

    Ma pensavo che un tempo i BRIGANTI quando fermavano i viandanti per rapinarli esclamavano:

    O LA BORSA O LA VITA..!!

    Si sta concretizzando anche al di’ nostro per caso..??
    Salam

  2. luigi bandiera says:

    Qua bloccano la nostra strada.

    Poi in altre parti: Migranti gettano la spesa per la strada, scoppia l’ira dei residenti.

    Vi fa schifo se la metto anche qua?

    luigi bandiera
    3 November 2016 at 2:18 pm / Reply

    I SEGNALI SONO CHIARI E FORTI (non quelli dell’olio di semi -o di scemi?-).

    SONO SEGNALI FUNESTI E CHE CI DICONO CHE I CONQUISTADORES SONO PRESENTI E CI STANNO OCCUPANDO e con la religione (maomettana) e con le donne e bambini.

    Possibile che l’intellighenzia civile e religiosa non veda e senta..???

    BISOGNA FAR QUALCOSA E A BREVE, altrimenti: CONTINUEREMO A SOCCOMBERE E TRA NON MOLTO RIBELLARSI SARA’ TROPPO TARDI..!!

    Quando questi occupanti saranno anche armati magari di AK, noi, nel sonno piu’ profondo come lo fu Polifemo, possiamo darcela a gambe, sia gli analfabetis e sia gli intellighentis.
    TUTTI A CORRERE E A GAMBE LEVATE..!!

    SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa…!!!!!!

    Mi sbaglio..?

    Stiamo a vedere, se abbiamo davvero la vista e le palle per farlo..!!

Lascia un Commento