Suicidi: in Italia aumentati del 12% in sei anni a causa della crisi

di REDAZIONE

In Italia, il numero dei suicidi continua ad aumentare: sono, infatti, il 12% in più rispetto a soli 6-7 anni fa, e molto spesso la ragione che ha spinto a tale gesto estremo è da individuarsi nella crisi economica perdurante. A sottolinearlo è Maurizio Pompili, responsabile del Servizio per la Prevenzione del Suicidio dell’Ospedale S. Andrea di Roma-Università La Sapienza, alla vigilia della Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio che – promossa dalla International Association for suicide prevention e dalla Organizzazione mondiale della sanità (Oms) – si celebra domani con varie iniziative. Il fenomeno, osserva Pompili, è «in crescita anche negli altri Paesi », e l’Oms stima che ogni anno nel mondo muoiano un milione di persone per suicidio (due morti ogni minuto) con un tasso di mortalità di 14,5 su 100.000 abitanti.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment