Südtiroler Heimatbund: Rom nimmt viel mehr als es gibt! Il Südtiroler Heimatbund: Roma prende molto più di quanto dia!

soldi

di  ROLAND LANG – (Obmann des Südtiroler Heimatbundes/Presidente del Südtiroler Heimatbund)

Südtiroler Heimatbund: Rom nimmt viel mehr als es gibt! Il Südtiroler Heimatbund: Roma prende molto più di quanto dia!

Der Südtiroler Heimatbund fordert seine Landsleute auf, auch den Geldfluss nach Rom zu sehen, wenn bei einem außerplanmäßigen Zuschuss aus Rom an die Stadtgemeinde Bozen, die Sanierung rund um das Benko-Projekt betreffend, von einem römischen Weihnachtsgeschenk die Rede ist.

Il Südtiroler Heimatbund sollecita i propri corregionali a considerare anche il flusso di denaro verso Roma quando da quella parte giunge un contributo straordinario per la città di Bolzano inteso a bonificare il piano “Benko”. Non si tratta di un regalo natalizio.

Schließlich überweist das Land Südtirol jährlich 476 Millionen Euro nur zur Tilgung der italienischen Staatsschulden jedes Jahr nach Rom.

In conclusione la Provincia Autonoma di Bolzano invia annualmente a Roma ben 476 milioni di Euro per la riduzione del debito statale italiano.

Wenn bei 18 Millionen Euro nun vielen Landsleuten die Ohren grünweißrot anlaufen, sei ihnen nur kurz vorgerechnet, dass 18 Millionen nicht einmal 4% jener 476 Millionen Euro sind, die Südtirol alljährlich pünktlich als Beitrag zur Tilgung der ausufernden italienischen Staatsschulden überweist.

Se bastano18 milioni di Euro per accarezzare le orecchie tricolori di  molti concittadini, si dovrebbe spiegare loro che questi 18 milioni sono meno di quei 476 milioni di Euro che il Sudtirolo invia puntualmente ogni anno a Roma come contributo per lo straripante debito pubblico italiano.

Von einem Weihnachtsgeschenk zu sprechen, wenn Rom mickrige 18 Millionen überweist, ist deshalb ein Nonsens. Es handelt sich wohl mehr um ein kleines römisches Dankesgeld für eine Stadt, die sich besonders durch die Renovierung faschistischer Relikte hervorhebt, schließt Lang.

Considerare il misero accredito di 18 milioni proveniente da Roma come un dono natalizio è pertanto un non senso.Si tratta piuttosto solo di un piccol atto di riconoscenza nei confronti di una città che si distingue per lo zelo nel restauro dei relitti fascisti, conclude Lang.

Roland Lang
Obmann des Südtiroler Heimatbundes/Presidente del Südtiroler Heimatbund.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. giancarlo says:

    E, pensare che sino a 45 anni or sono non capivo perché i Sud Tirolesi volessero un’autonomia speciale.
    Oggi a distanza di tempo non solo la capisco, ma da oltre 25 anni sono diventato un indipendentista Veneto.
    Il Veneto ed il Sud Tirolo hanno, salvo la lingua, molte affinità culturali e storiche.
    Vengo in vacanza da oltre 40 anni e trovo i Sud Tirolesi gente magnifica ed ospitale.
    Trovo sempre tutto ordinato, pulito, cordialità, buon mangiare, musica, canti. paesaggi splendidi, e soprattutto serietà nel lavoro specie quello verso i turisti. Insomma ci assomigliamo !!!!
    Quando questa europa chiuderà i battenti, mi auguro che un’altra europa, quella dei popoli tutti, nasca e finalmente su base federale. Allora anche questa storia che Veneto e Bolzano danno a Roma tantissimo e poi ci ritroviamo con i regali di Natale…….deve finire !!!!
    WSM

  2. luigi bandiera says:

    Lo so, do’ fastidio molte volte ma di fronte a certe problematiche uno si pone come puo’ essendo IMPOTENTE su tutto.
    Tuttavia, ascoltando nel ch 51 con le cronache sulla valanga di neve al centro italia, mi scappano altre dure considerazioni/constatazioni.
    Lo so che a qualcuno non piace di sicuro ed allora che devo fare..??
    Mi censuro da solo..?
    PERCHE’ DEVO CENSURARMI..??
    Ebbene, io credo che la kasta dei giornalisti (si fa per dire) dovrebbe essere ELIMINATA.
    Non si puo’ ricevere un tipo di info tale:
    uno si salva perche’ e’ uscito perche’ il figlio stava male e aveva bisogno di medicine. Usci’ per prenderle…
    Piu’ tardi: uno si salva perche’ quello li’ e’ uscito perche’ la moglie stava male e ecc. ecc..
    Non teniamo conto dei numeri DATI…
    Una giornalista dice 10 e un altro dice 30.
    Lo sbarco sulla Luna…
    Uno tocco’ il suolo lunare e l’altro no… manca un secondo.
    Nel tutto si comprende CHI LAVORA E PRODUCE E CHI CI VIVE SOPRA..!
    Ma se nessuno prende in mano la questione del tipo: una parte FIGURA IL VERSAMENTO; UNA PARTE VERSA SEMPRE E COMUNQUE.
    Di che parlare..??
    DEL BANCO CHE VINCE SEMPRE E COMUNQUE..??
    Il BANCO NON E’ IL POPOLO, mettiamocelo bene in testa cari intellighenti.
    Sara’ in AETERNUM sempre e per sempre la BANDA DEI QUATTRO A FARE DA BANKO..!
    Salvo..?
    Bella domanda…
    A NOI LA CONDANNA..!
    Basta vedere come accettano il loro presidente in USA per capirla.
    Se noi facessimo uguale e compagno come saremmo etichettati dalla kasta del nero sul bianko..?
    Anche in USA sono ben presenti i KOMUNISTI..! Lo scrissi tempo fa…
    Meglio andare col Putin, il meno komunista di tutti.

    Sim sala bim.

  3. luigi bandiera says:

    Repetita juvant:

    IL BANCO VINCE SEMPRE..!!

    Cosa fare?

    CAMBIARE IL BANCO, cioe’: FARLO NOSTRO.

    Fin che rimarrà degli ALTRI chiagnere serve a nulla… e potete manifestare e fare i gredini e duddo guando (dice Ad Kul Nostrum) che noi facciamo quello che dobbiamo fare. Grazie e buon giorno.

    Ce lo dicono tutti i giorni i fatti e noi..?

    NIET… non li leggiamo.
    ——–

Leave a Comment