Sud Tirolo indipendente: ecco il video “provocazione” di Eva Klotz

di ALTRE FONTI

Eva Klotz, la pasionaria dell’irredentismo sudtirolese, figlia del dinamitardo Georg, in questo video elettorale simula il distacco dell’Alto Adige dall’Italia e il giorno della proclamazione dell’indipendenza.

Klotz oggi guida un partito apertamente secessionista, Suedtiroler Freiheit, che punta tutto su manifesti e messaggi apertamente anti-italiani.

(FONTE ORIGINALE: http://nuovavenezia.gelocal.it/)

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

15 Comments

  1. Mauro says:

    per la signora Klotz
    http://www.youtube.com/watch?v=hckPhuOnP7k
    Se salutamo adesso, se salutamo adesso, nun se vedemo più

  2. giovanni says:

    Dementi ,tale padre tale figlia. Se questi per voi sono eroi siete messi proprio male.

  3. Giuliano says:

    Ma quale liberta negata, non siamo mica in libia. In alto adige la liberta e’ negata agli italiani. Ci sono modi piu civili per far valere i propri diritti, senza uccidere dei poveri ragazzi che erano li per portare il pane a casa. Per la (pazza) klotz si dovrebbero usari gli stessi metodi che usava quel delinquente vigliacco del padre.

  4. Alberto Pento says:

    Uh ke belo!
    Anca mi sol Monte Suman a festexaria la lebartà veneta, sperem presto!

    Suman (Monte Suman)
    el monte sagro dei veneti – monte coxmego
    https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnRLQEo4YXBjUmZSUHpOUG8/edit

  5. Giuliano says:

    Il signor klotz non e’ un dinamitardo ne un partigiano, e’ un comune delinquente. Come altro si potrebbe chiamare uno che uccide dei poveri ragazzi con macchine imbottite di tritolo. E sua figlia una povera demente come chi la segue.

  6. Giovanni says:

    Auguro a tutto il popolo Sud-Tirolese che arrivi quanto prima il tanto atteso giorno per decidere liberamente del proprio destino e con esso il futuro dei loro figli.

  7. Rodolfo Piva says:

    Definire Georg Klotz un dinamitardo è una sciocchezza da poveretti acculturati. Georg Klotz è stato un patriota, anzi un grande patriota, che ha lottato per la libertà della sua terra: il Sudtirolo.
    Chi lo definisce dinamitardo e magari terrorista è lo stesso che definiva come ribelli gli abissini che lottavano per libertà della loro terra contro l’aggressione fascista di un coglione che voleva il posto al sole.

  8. Heinrich says:

    i termini “irredentismo” e “dinamitardo” sono agghiaccianti

Leave a Comment