Studio di VoteWatch, ecco gli europarlamentari italiani più influenti

 STRASBURGO

RASSEGNA STAMPA

di OPENPOLIS –  Nella top 5 dell’europarlamento ben 3 italiani: Tajani, Pittella e Gualtieri. In generale il nostro paese assieme alla Germania risulta essere il più influente nel parlamento di Bruxelles. I risultati dell’ultima pubblicazione di VoteWatch Europe.

VoteWatch Europe è un organizzazione basata a Bruxelles che fornisce utili strumenti per monitorare l’attività del parlamento europeo e del consiglio europeo. Attraverso la piattaforma votewatch.eu è possibile tenere traccia di tutte le votazioni e documenti presentati, come anche analizzare le schede personali dei singoli eurodeputati. Funzionalità molto simili a quelle di openparlamento, come lo è anche la recente pubblicazione dedicata ai parlamentari più influenti.

A differenze dell’indice di produttività parlamentare realizzato da openpolis, non viene tracciata l’abilità dei deputati di essere produttivi, bensì la loro capacità di influenzare il dibattito. Un dato che esprime a pieno il livello di potere nelle dinamiche parlamentari, senza però entrare nel merito delle azioni specifiche. Non è un giudizio su quanto fatto, ma su quanto possibilmente si può fare.

Proprio per questo motivo la variabile che più influenza il punteggio totale è quella dei ruoli. Più incarichi e mansioni ha un europarlamentare, più sarà alto il suo potere di influenzare il dibattito. Presidente del parlamento europeo, presidente di commissione, capogruppo e l’essere nominato relatore sono fra gli elementi che più alzano il punteggio. Fra le altre variabili, che hanno un peso notevolmente inferiore, le più significative sono: tasso di partecipazione alle votazioni, numero di emendamenti presentati e numero di mandati.

In cima alla classifica c’è un italiano: Antonio Tajani, europarlamentare di Forza Italia e presidente del parlamento europeo. Subito dietro troviamo a pari merito Manfred Weber, capogruppo tedesco del Ppe, e Gianni Pittella, parlamentare del Partito democratico e capogruppo dei socialisti (S&d).  Nella top5 troviamo anche Guy Verhofstadt, capogruppo belga dell’Alde, e Roberto Gualtieri, eurodeputato del Pd presidente della commissione affari economici e monetari.

segue su: https://blog.openpolis.it/2017/10/02/studio-votewatch-gli-europarlamentari-italiani-piu-influenti/16673?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_term=MailUp&utm_content=MailUp&utm_campaign=Newsletter

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment