ALTRA STANGATA: STAVOLTA TOCCA A GAS E LUCE

di REDAZIONE

Nuovi pesanti aumenti sono in arrivo per le bollette di luce e gas. A partire dal primo aprile, riferisce l’Autorità per l’energia, l’elettricità rincarerà del 5,8% e da maggio di un ulteriore 4%. Nell’aumento di aprile, vengono considerati tutti i costi tranne la componente di incentivazione per le rinnovabili e assimilabili che verrà quindi caricata a maggio. L’aggravio annuo dell’incremento di aprile per le famiglie sarà di 27 euro.

Per quanto riguarda il gas, l’incremento per il trimestre aprile-giugno sarà dell’1,8% per un aggravio annuo di 22 euro. Il totale tra gas e luce, escluso l’incremento dell’elettricità di maggio, sarà di 49 euro annui. L’Autorità, ha spiegato il presidente Guido Bortoni, con il differimento degli incrementi per l’elettricità “sente l’esigenza di dare un segnale, chiaro e concreto. Il tempo di un mese potrà servire ai decisori delle politiche energetiche per operare le migliori scelte con modalità sopportabili per i cittadini e alle imprese, alle quali si sta già chiedendo uno sforzo titanico vista la congiuntura economica”.

FONTE ORIGINALE: http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20120330_191907.shtml

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment