SPAGNA: COMUNI SENZA SOLDI. I CITTADINI SI ARRANGIANO

di CORADO CRAFLEN

Come si fanno ad avere i servizi se non si pagano le tasse? Senza gli enti pubblici chi li fornisce i servizi? Dalla Spagna, arriva la prova provata di quanto lo Stato sia inefficacie ed inefficiente.

“Ricetta anticrisi dalla cittadina spagnola di Higuera de la Serena, dove gruppi di volontari svolgono ogni domenica i lavori che il comune in crisi non è più in grado di pagare. Tutto è iniziato con l’annuncio della chiusura del locale asilo nido disposta dalle autorità sanitarie perchè la struttura era carente di cucina. Bernardo Benitez, piccolo imprenditore edile, ha deciso di dotare, a sue spese, l’istituto di una cucina adeguata alle necessità. Il suo esempio è stato subito seguito da un’insegnante, Maria Josè Carmona, che si è occupata delle pulizie, si legge in un lungo articolo sull’Herald Tribune. E poi i volontari sono continuati ad arrivare ed ogni domenica gli abitanti di questa cittadina del sudovest della Spagna – 900 case circondate da aree coltivate – giovani e vecchi fanno quel che va fatto: puliscono le strade, raccolgono le foglie o piantano gli alberi nei parchi. Manuel Garcia Murillo, sindaco da giugno che non ha mai nascosto ai propri concittadini la verità sulla situazione delle casse municipali spiega: «Siamo vissuti al di sopra dei nostri mezzi. E ora siamo tecnicamente in bancarotta. Abbiamo investito in opere pubbliche non ragionevoli». Il sindaco ha anche raccontato la straordinaria risposta che ha ricevuto dagli altri abitanti di Higuera e oggi dice di ricevere telefonate da altri piccoli comuni che si trovano nella stessa situazione e che vogliono intraprendere la stessa strada. Naturalmente il primo cittadino di Higuera non percepisce stipendio, così come gli altri due dipendenti municipali eletti”.

Mi tornano alla mente le parole del premio Nobel: “In un vero sistema di libero mercato, qualsiasi bene o servizio può essere fornito con costi inferiori e qualità superiore da soggetti privati in concorrenza fra di loro”. Laddove c’è lo Stato, invece, quando non c’è spreco, c’è truffa.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

5 Comments

  1. IL FAMOSISSIMO GIANLUIGIDANZA. says:

    ANALISI cliniche senza il prelievo del sangue a raggi fotonici, infrarossi ultravioletti laser solo sui capillari
    sanguigni dell’avambraccio destro. soap opera destini. congressi di nichi vendola. evviva il signore,
    padrone misericordioso di tutto il cosmo spaziale universale, ciao giorgio napolitano dal famosissimo gianluigidanza
    che, nel nome del signore, fà solo miracoli. buone festività,ciao. ANALISI CLINICHE SENZA RICORRERE AL PRELIEVO
    DEL SANGUE, MA SOLTANTO CON RAGGI FOTONICI SUI CAPILLARI SANGUIGNI DELL’AVAMBRACCIO DESTRO,
    ALTRIMENTI IDDIOSIGNORE PUO’ ARRABBIARSI E….. SONO ACCI per chi non lo teme. GESU’ SIA LODATO. cibernetiche
    automobili con climatizzatore
    con telecomando a distanza, sempre calde d’inverno e fresche d’estate e analisi cliniche senza il prelievo del
    sangue a raggi fotonici, infrarossi ultravioletti laser solo sui capillari sanguigni dell’avambraccio destro.
    soap opera destini. congressi di nichi vendola. evviva il signore, padrone misericordioso di tutto il cosmo spaziale
    universale, ciao giorgio napolitano dal famosissimo gianluigidanza che, nel nome del signore, fà solo miracoli.
    buone festività,ciao. il signore è terribile e buonissimo come le forze dell’ordine. sia lodato il signore, gesù, la
    madonna……………., ciao a tutte e tutti, il signoreiddio vi protegga. .kkkkk

  2. fabio ghidotti says:

    ancora una volta i popoli spagnoli (al plurale, come dice la loro Costituzione) si dimostrano migliori di quelli asfissiati dalla cosiddetta unità d’italia.
    L’ennesima smentita al razzismo terrone secondo cui questi non sarebbero comportamenti mediterranei, perchè bisognerebbe sempre aspettare l’intervento del governo (cioè di un imperatore sempre più mitico).
    Arriba Espana!

  3. Andrea says:

    In Italia li avrebbero già arrestati tutti per evasione fiscale…

  4. Crisvi says:

    Prima o poi i cittadini si stancheranno di versare loro soldi, che non tornano indietro allo Stato centrale spagnolo.

    Paradossalmente Higuera, ricorda una storicamente nota cittadina della Bolivia : La Higuera.

    Nell’ottobre 1967, si spense per sempre il desiderio di rivoluzione armata mondiale, del ” Che ” Guevara.

    Vuoi vedere che dove si è concluso un ” focos ” rivoluzionario in una Higuera, se ne riaccende con prospettive diverse, ma per certi versi simili, uno nuovo, in un’altra Higuera ?

    Hasta la victoria……siempre ! 😉

  5. Roberto says:

    Vero, chi ha bisogno di servizi se li paghi. Il comune si deve occupare SOLO di servizi “comuni” strade,fogne marciapiedi ecc.ecc. il resto se li paghino coloro a cui servono.
    Questo vale anche per lo stato che dovrebbe occuparsi SOLO di servizi al suo livello.
    Lo stato non serve, fa solo danni. Ripudiamolo.

Leave a Comment