Sondaggio Ipsos (Pagnoncelli): testa a testa fra Ambrosoli e Maroni

di REDAZIONE

Un sostanziale testa a testa in Lombardia tra centrodestra e centrosinistra, con la coalizione che sostiene il candidato Umberto Ambrosoli in leggero vantaggio alle regionali e scenario opposto alle politiche per il centrosinistra. E’ lo spaccato che emerge da un sondaggio effettuato dall’istituto di ricerca Ipsos (Nando Pagnoncelli) per conto del Pd della Lombardia, attraverso 2.400 interviste sulle intenzioni di voto dei cittadini eseguite il 10 e l’11 gennaio. Alle elezioni regionali Umberto Ambrosoli si attesterebbe sul 39.8%, seguita a un soffio da Roberto Maroni (39.6%) e da Gabriele Albertini (8.5%). Mentre alle politiche Pdl e Lega Nord otterrebbero in Lombardia il 34.7% delle preferenze, il centrosinistra il 33.8% e Udc, Fli e Lista Monti per l’Italia il 15.1%.

Da Roma arriva la notizia che il Viminale ha ricusato il simbolo della Lega Nord che aveva al suo interno i nomi di ‘Maroni’ e di ‘TreMonti’ con la ‘M’ maiuscola. La Lega, nelle prossime 48 ore, potra’ sostituire il simbolo oppure ricorrere in Cassazione. Il ministero ha ricusato 16 dei 219 simboli presentati, e altri 34 sono stati rimandati,  fra cui quello che faceva il verso a Grillo: questi ultimi hanno 48 ore per modificarli.

Intanto in casa Lega si registra un po’ di maretta. “Se Maroni vuole vincere la Lombardia, gli conviene coinvolgere tutti”. Cosi’ Marco Reguzzoni, commenta le voci di mugugni interni al Carroccio sulla stesura delle liste. “La situazione e’ molto difficile e il malumore interno e’ palpabile – riconosce l’esponente del Carroccio -. Si era parlato di meritocrazia e scelte della base, ma dalle notizie che circolano l’impressione che si ha e’ che si vada nel senso opposto”. “Essendomi chiamato fuori da ogni candidatura – aggiunge – posso permettermi di dare un consiglio a Maroni che e’ quello di darsi dei criteri per la stesura delle liste e poi rispettarli. Chi ha lavorato deve essere premiato, mentre chi ha questioni non chiare e non risolte e’ meglio che non abbia posti in prima fila”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

18 Comments

  1. Veritas says:

    Dagli attuali sondaggi appare chiaro che l’Albertini, con probabilitrà, vincerà il titolo di “Gran Traditore del Nord”

  2. grz says:

    No ma se adesso sul quotidiano l’Indipendenza arriviamo a preferire per l’elezioni della Lombardia i sinistri del PD alla LEGA NORD davvero siamo messi male…

    Lasciate stare, non turatevi il naso ma fate piuttosto una bella e salutare gita in montagna.

  3. gigi ragagnin says:

    non è poi così sicura la vittoria di maroni …

  4. Flavio Dorian says:

    La Lega alleata di nuovo con Berlusconi.

    La ndrangheta puo dormire sonni tranquilli.

    http://italiadallestero.info/archives/14998

    http://www.linkiesta.it/formigoni-lombardia-ndrangheta

  5. Piero says:

    Voti Maroni e ti becchi la Gelmini La Russa o Cosentino! Pensa che bello….

  6. Calindri says:

    Simbolo sbagliato, Bossi capo gruppo alla Camera, tutti che ubbidiscono allo gnomo di Arcore, 20 anni di prese vper il c…o basta Maroni deve andare a lavorare invece di scaldare la poltrona alla Regione. è scaduto il tempo gli ingenui che lo votano si sono rotti i co……ni

  7. elio says:

    dai commenti non credo che i commentatori di questi sito siano in genere degli indipendentisti, a me sembrano sinistri travestiti da finti ex leghisti, l’altra spiegazione sarebbe la cerebrolesità ma non penso sia il caso.

  8. lucafly says:

    Bene mi turerò il naso x votare Ambrosoli.

  9. livignone says:

    Amici Reguzzoni is back, il grande Marco è tornato! Attenzione….

  10. marcellino says:

    FENOMENALE! Ho APPENA sentito su Sky che la Lega ha fatto una cazzata col simbolo che non è stato accettato e per via di quel TreMonti con la M maiuscola che genera confusione e adesso deve cambiare la grafica! Ma in che mani siamo? Chi è il furbone che ha avuto la pensata? Ma ci si può fidare di un partito che sbaglia pure il proprio simbolo per fare qualcosa di eclatante???? Questi sono fenomeni paranormali!

Leave a Comment