Solo la Caritas dice che non arrivano immigrati. Dopo lo sbarco, dove finiscono?

FILECARITASdi BENEDETTA BAIOCCHI – Sorprendono, ma non deludono, le parole della Caritas e della Fondazione Migrantes, il cui rapporto afferma che i numeri sono stabili e che anzi nel Nord Est iniziano ad accusarsi i primi cali di presenze.

Sarà anche così, ma gli sbarchi dicono il contrario. Dicono il contrario i costi della sanità per gli stranieri, dicono il contrario le liste d’attesa per le case popolari. Per i contributi ai figli che nascono.

Noi non sappiamo dove viva un pezzo di Vaticano. Di certo non in fila in ospedale o dal sindaco a chiedere aiuto. Non dal Caf per presentare tutte le dichiarazioni che sorpassano in detrazioni i cittadini residenti.

Contenti loro, cornuti e mazziati noi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment