Sinistro è sinonimo di incidente, e destro?

Destrasinistra

di LEO SIEGEL – Pur prendendo le distanze da ogni turpe speculazione su fatti di cronaca luttuosi come quello pugliese (anzi, il sopralluogo di Renzi è stato tempestivo), è inoppugnabile che certe etimologie facciano riflettere. Sinistro è sinonimo di incidente, sinistrato è colui che viene colpito da calamità, che fa rima con funesto, infausto, dannoso, e via di sciagura in sciagura. L’esatto contrario di destro e destrezza che significano abilità e accortezza. La stretta di mano destra non è solo un saluto, ma sancisce anche un accordo. Di uno che ha intuito, si dice :”coglie il destro”. Addestramento significa insegnamento, soprattutto coniugato a compiti socialmente rilevanti quali la protezione civile. Chissà perché, poi, al saluto romano più o meno nostalgico (braccio destro teso) si contrappone il pugno sinistro chiuso dei compagni rossi. E lo sport? Nel calcio, un campione capace di usare indistintamente entrambi i piedi viene definito ambidestro, mica ambi sinistro…. Se poi vogliamo buttarla in politica, vi sembra normale che il centro alfaniano si ingroppi contro natura con la sinistra anziché concertare, secondo ragione sociale, con la destra? E infatti, si avvia all’estinzione elettorale. Almeno per lui, una sventura. Come volevasi dimostrare….

Print Friendly

Recent Posts

One Comment

  1. luigi bandiera says:

    Visti gli andazzi (i fatti hanno la verita’) i sinistri si possono chiamare tranquillamente DISASTRI. Poi ad ognuno il libero divertimento i divagare con altri termini quale appunto INCIDENTI.
    Glielo dicevo in tempi non sospetti ai miei kompagni di lavoro e qualcuno si offendeva pure.
    Va ben, tanto ormai le parole non hanno piu’ il significato iniziale e canonico fissatosi nel corso dei tempi.
    At salüt

Leave a Comment