/

Secessione subito in Regione Veneto. Berlato minaccia di passare all’opposizione…

di ANDREA TURATIberlato

E’ la cronaca, baby. E la cronaca politica racconta, espone la vicenda di un noto politico veneto, eletto nelle liste di Fratelli d’Italia, Ettore Berlato, il più votato si legge sulla stampa del territorio. Che reclama, in forza della sua rappresentatività, qualcosa di più di un posto da consigliere. Fatto sta che il polverone è garantito. Come andrà a finire? Con la secessione dalla maggioranza? Forse l’unica secessione in Regione Veneto?

Print Friendly, PDF & Email

3 Comments

  1. Non era questa la notizia sulla Secessione che mi aspettavo.
    I partitanti italiani non si smentiscono mai; tutto “gira” attorno ai loro interessi personali, nemmeno il pudore di aspettare l’esito delle decisioni prese dalla Regione sui problemi che attanagliano il nostro Stato per magari discuterle; niente, come i bambini che vogliono il “giocattolo” fanno i capricci “preventivamente” per ottenere tutto e subito.
    … con i problemi che ha la gente che lavora si permettono di piagnucolare perché non si dà loro il giocattolo.
    Ho fatto bene a non votare …, già lo sapevo!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Ramadan per magrebini sugli scogli. Quando Wojtila scriveva: nazione è essere padroni a casa propria...

Articolo successivo

Il cammello è per Bossi, non per Boldrini