Se poi arriva anche qualche terrorista, pazienza….

Teatro_Scala_Milanodi MARIO DI MAIO – Ormai anche i sassi sanno che la sostituzione della CEE con l’UE e’ una truffa dei poteri forti alle popolazioni europee e in primis alle piu ‘ deboli tra le quali spicca l’Italia.

Chi continua a non capire o a far finta e’ solo Roma, a differenza della Grecia e dei Paesi dell’Est.
Lo dimostra il fatto che i governi dell’Urbe, incaricati, a partire da Monti, di”raddrizzare la barca” seguitano a peggiorare la situazione e a predicare ,con l’aiuto dei media potentissimi di cui dispongono, che c’e’ ripresa che la disoccupazione e le tasse diminuiscono che gli investimenti sono ripartiti e che “finalmente” ora la barca va….
Ovviamente la recente intervista di Libero a Gotti Tedeschi , preoccupato che si stia marciando “a vele spiegate” verso il disastro e’ stata colpevolmente ignorata nonostante la statura dell’economista in parola.
In buona sostanza le nostre imprese sono in vendita a vantaggio di arabi e cinesi in particolare perché se non arriva denaro fresco fanno crack. Qualche ingenuo si preoccupa per il Milan o l’Inter e non sa che gli altissimi grattaceli di Milano in maggioranza sono di proprieta’ dei petrolieri islamici mentr i cinesi offrono cifre folli per la torre Velasca da trasformare in supermercato per vendere a 2 passi dal Duomo le loro ingegnose salse di pomodoro.
Inoltre gli stranieri esigono manodopera afroasiatica che costa la meta’ e a Roma si preferisce accontentarli per paura che si possa pensare che siamo un popolo xenofobo che si oppone alla doverosa e soprattutto indiscriminata accoglienza.
Se poi arriva anche qualche terrorista, pazienza….
Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

One Comment

  1. caterina says:

    … e se poi anche i sindacati se ne sbattono ovviamente della manodopera afroasiatica perché non paga certo tessere d’iscrizione, la frittata è fatta…

Leave a Comment