Se il politico sbaglia, non fallisce. Il debito lo paghiamo con le tasse

 

Chi dichiara di non avere nulla da perdere, ha già perduto se stesso.debiti

Chi non si somiglia, si accapiglia.

Assumere il senso di responsabilità per il singolo individuo, significa accettare il rischio della scelta e pagare le conseguenze dell’errore di valutazione, in prima persona. Assumere il senso di irresponsabilità per il politico, significa ignorare il rischio della scelta e far pagare le conseguenze dell’errore di valutazione, a terza persona. L’individuo nel dissesto fallisce e chiude bottega restando senza credito. Il politico nel dissesto fa fallire e apre bottega imponendo il credito delle tasse.

 Rosanna Marani

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Milano si tenga Expo! Sede commerciale permanente delle nazioni del mondo. Lo chiedeva anche Cattaneo

Articolo successivo

Mi dimetto da italiana. Chiedo asilo politico al Burundi