Scuola made in Italy: Super-ponte 25 aprile-1°maggio. E sciopero fino al 4 maggio. 10 giorni senza lezioni!

scuola finitadi BENEDETTA BAIOCCHI – Voglia di lavorare…… e di studiare saltateci addosso… Tanto, nella scuola italiana sono tutti promossi…! E i risultati si vedono. La cronaca dei prossimi giorni impressiona per la rocambolesca vacanza prima del tempo. Basta leggere cosa scrive il Corriere della Sera, tra le righe… Un singhiozzo di festività, chiusure, blocchi sindacali, importante è stare a casa e trovare l’alibi migliore. “Se le scuole che consentiranno il super ponte (25 aprile-1°maggio) sono una minoranza, la chiusura delle scuole lunedì 30 aprile in vista del ponte del 1° maggio è stata decretata da ben 13 regioni: Piemonte; Friuli-Venezia Giulia; Lazio; Liguria; Marche; Trentino-Alto Adige; Basilicata; Calabria; Puglia; Molise; Abruzzo; Campania; Umbria. Le scuole lombarde invece si muovono in ordine sparso, visto che in base all’autonomia la definizione del calendario scolastico spetta ai dirigenti dei singoli istituti (fatto salvo l’obbligo di almeno 200 giorni di scuola in un anno). Perciò è necessario controllare sul registro elettronico le decisioni in merito”.

Autonomia o confusione? Non si sa. Divisi alla meta. Ma il meglio deve ancora arrivare.

“Quest’anno il calendario dei ponti di Primavera rischia di saldarsi con lo sciopero dei docenti e del personale Ata proclamato dall’Anief, il sindacato dei precari, per il 2 e il 3 maggio prossimi. Le ragione della protesta? La vertenza delle maestre senza laurea escluse dalle graduatorie da una sentenza del Consiglio di Stato e gli aumenti di soli 85 euro previsti dal nuovo contratto e non ancora versati sul conto dei docenti (dovevano arrivare a marzo, forse arriveranno a maggio). Per le scuole che hanno optato per il super-ponte c’è il rischio che le lezioni restino sospese addirittura per dieci giorni: da mercoledì 25 aprile fino a venerdì 4 maggio”.

Fatti i conti? Anche fino a 10 giorni a casa. Tanto, la scuola pubblica mica più ti boccia.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment