Scola: non sicuro non possa succedere qui

angelo scoladi ROBERTO BERNARDELLI– “Il problema è anche nostro, non sono così sicuro che qualcosa di analogo non possa non succedere anche in Italia. Soprattutto c’è la modalità di queste frange estremiste radicali di colpire un occidente che loro considerano depravato, che identificano sbagliando tout court con il cristianesimo”. Così l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha commentato i fatti di terrorismo di Parigi a margine della presentazione del ciclo di incontri ‘Dialoghi di vita buona’.

Forse mi sbaglio, ma non è dallo palazzo arcivescovile che arrivò tempo fa la proposta di una moschea in ogni parrocchia? Di certo, è stato però lo stesso cardinale a chiedere alle parrocchie di spartirsi l’ondata migratoria.

“Bisogna pensare a un’accoglienza diffusa, fatta di piccoli gruppi, in ognuna delle 1107 parrocchie della Diocesi di Milano: i parroci parlino con i fedeli per superare le paure comprensibili ma che non portano da nessuna parte, possiamo dare una grande prova di civiltà”. Auguri.

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment