Sbarchi? “Rischio contagio per le forze di polizia”

di REDAZIONEImmigrati-clandestini-polizia

Le operazioni di sbarco degli immigrati a bordo della nave della Marina Militare ”Comandante Foscari” procedono molto lentamente. Gli immigrati vengono fatti scendere a piccoli gruppi e sottoposti ad un primo e sommario controllo medico sotto alcuni gazebo allestiti sul molo 21 del porto. Tra di loro anche neonati portati in braccio della madre. A bordo, secondo il sindacato di Polizia Siulp, vi sarebbero tra gli immigrati casi di scabbia ed altre malattie infettive. Il segretario regionale del Siulp Campania, Vincenzo Annunziata definisce ”del tutto insufficienti” le misure di protezione degli operatori di polizia e della guardia costiera che vengono a contatto con gli immigrati appena sbarcati. ”Mentre gli uomini della Marina militare sono protetti da tute isolanti, i poliziotti sono a rischio contagio”, afferma il segretario del Siulp.

Come risponde il Viminale?

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment