La democrazia cristiana elvetica: guai a non rispettare le sanzioni contro Putin

di BRUNO DETASSISrussia2

Anche la Svizzera allineata con i potenti dell’Occidente nel braccio di ferro con la Russia?

A quanto pare sì, visto che si apprende che vi sono “nuovi nomi sulla lista nera elvetica. Crisi ucraina: si tratta di 26 persone e 18 aziende – Coinvolti in particolare insorti filorussi”, si leggeva sul quotidiano Il Corriere del Ticino.

Da Berna infatti hanno fatto sapere che la Svizzera ha aggiunto altri 26 nominativi di persone oltre a 18 aziende nell’elenco già previsto nell’ordinanza per impedire che siano aggirate le sanzioni internazionale decretate per la crisi in Ucraina. “Lo ha annunciato il Dipartimento federale dell’economia, delle formazione e della ricerca (DEFR). La misura, che entra in vigore dalle 18.00 di oggi (ieri, ndr), è rivolta in particolare ai separatisti filorussi che hanno responsabilità politiche nelle zone in mano ai ribelli a Donetsk o Lugansk”.

Anche se, diversamente dall’Unione europea e dagli Usa,  il Consiglio federale aveva deciso nel marzo scorso di non imporre sanzioni alla Russia, poco dopo, in aprile, Berna pur non applicando ufficialmente le sanzioni dell’UE, ha deciso di adottare misure per impedire l’aggiramento di tali sanzioni. La democrazia cristiana elvetica!

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. luigi bandiera says:

    Il baratro sembra uniko.

    O tutti dentro o tutti o quasi fuori.
    Di cose positive non si favella più, come mai? O come sempre.

    Con le classi dirigenti che ci troviamo, poco di mestiere, non possiamo aspettarci di meglio o d’altro.

    Poi mi continuo a domandare: perché il GIUSTO ce l’avesse su con le tre categorie appunto scriba, farisei e dottori.
    Ollora questa mattina ho pensato a questa risposta ma non credo sia la giusta:
    1) con gli scriba perché scrivono bugie. IL FALSO.
    2) con i farisei perché ipocriti, dicono una cosa ma sanno che sarà un’altra. Quindi anche questi sono FALSI.
    3) con i dottori (della legge) perché pur di avere il DOMINIO SULLE GENTI s’ inventano leggi e precetti vari ma anche questi, dunque, al servizio del FALSO DIO.

    Tirata la linea per fare la somma mi trovo un solo risultato: uno e indivisibile.
    Sono titubanti e riluttante nello scrivere perché è devastante: il GIUSTO non ce l’aveva su con le tre categorie che sappiamo ma solo ed escusivamente col risultato del loro operare e cioè col FALSO. CON LE BUGIE. CON LE MENZOGNE.
    COL SERPENTE CHE HA LA LINGUA BIFORCUTA.

    Detto ciò il nostro destino è per forza di cose segnato sin dalla nostra apparizione in questo mondo stracolmo di serpenti. Di demoni.

    Preghiamo.

Leave a Comment