Samorì: Monti quante consulenze ha fatto per il Monte Paschi?

di REDAZIONE

Strappa un lungo applauso del pubblico, il candidato Gianpiero Samori’ (Mir) quando alla presentazione dei suoi candidati in Emilia-Romagna, oggi a Modena, dice che “Monti di Montepaschi se n’e’ fregato, mi piacerebbe andare a vedere quante consulenze ha fatto in vita sua per il Montepaschi, pero’ non ho accesso”. E’ stata una domanda arrivata dalla platea a far dire la sua all’avvocato modenese sulla vicenda Montepaschi. Agli occhi di Samori’, al di la’ della “storia passata”, e’ “molto piu’ grave quello che e’ stato fatto adesso dal Parlamento e dal governo Monti. Abbiamo dato quattro miliardi di euro di prestiti pubblici alla banca, senza entrare nel capitale. Abbiamo lasciato la maggioranza di gestione alla Fondazione che aveva prodotto questo disastro, messo a rischio i soldi dello Stato e soprattutto- incalza il leader del Mir- non abbiamo messo nessuna regola sulla retribuzione dei manager. Obama, quando ha salvato le banche, ha fatto l’esatto opposto”. Obama, in America, prosegue Samori’, “ha messo i soldi nel capitale e azzerato i compensi dei mega-manager, stabilendo che nessun alto dirigente potesse guadagnare piu’ di lui”. Qui, invece, “il rischio ora e’ tutto dello Stato e Viola continua a prendere 1,5 milioni. E’ una cosa vergognosa, e’ il solito modo per continuare nel sistema italiano che vede socializzate le perdite e privatizzati gli utili. E nessuno dice niente”, protesta Samori’.

Lo sguardo di Samori’ e’ duramente critico anche sul modo in cui il governo ha gestito la partita dell’Ilva di Taranto. “E’ stata fatta una legge per cui se l’Ilva non si impegna a fare le opere di bonifica, lo Stato diventa proprietario dell’Ilva, cosi’ dopo le deve fare lo Stato”, dice Samori’ scoppiando a ridere. “Io avrei fatto una legge dicendo che se gli amministratori non bonificano l’Ilva, lo Stato gli sequestra i dividendi degli ultimi 10 anni, cioe’ due o tre miliardi di euro, non l’azienda che devi andare a risanare”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. drago says:

    invotabile ……è un complimento …diciamo un vomito…
    il peggio del peggio del peggio … amico del nano 1 e del nano 2… i due rasoterra del Pdl..B………i e B………..a

  2. Albert Nextein says:

    altro invotabile.
    Tempo perso

Leave a Comment