Salvini: la Lega a fianco di Marine Le Pen nella battaglia contro l’Euro

di REDAZIONE

 “La Lega Nord combatte al fianco di Marine Le Pen e di tutto quel fronte, quell’alleanza che vuole un’altra Europa. Le battaglie che ci accomunano sono contro un euro che si e’ dimostrato una moneta criminale, contro un’immigrazione di massa incontrollata e per riprendere il controllo sul lavoro, sul commercio, sull’agricoltura, sulla moneta”. Lo ha detto il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini  riguardo a una possibile alleanza del suo partito con il fronte nazionale di Marine Le Pen.

“L’euro sta tornando a far litigare i popoli europei – ha sostenuto Salvini – e ha dimostrato il suo fallimento. Noi ci stiamo preparando al dopo. Mi dispiace che Renzi e Napolitano non ne prendano atto e che esultino quando la gente vota come piace a loro ma parlino di preoccupazione e di pericolo quando la gente vota con la propria testa in Francia, in Svizzera, in Crimea, in Veneto. Il voto va sempre rispettato. L’euro – ha proseguito – e’ morto, e’ una moneta che si e’ dimostrata senza capo ne’ coda, ha creato fame e ci ha riportato indietro di 40 anni. Andare oltre e’ un dovere, verso una moneta piu’ vicina alla nostra economia; una moneta che ci permetta di lavorare e di competere ad armi pari. L’euro e’ il marco tedesco: i tedeschi sono riusciti a fare con la moneta unica quello che non sono riusciti a fare prima: conquistare l’Europa”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

7 Comments

  1. Nibbio says:

    Matteo Salvini, leader dei “Comunisti Padani” (5 seggi su 210) al parlamento del Nord, non soddisfatto di aver turlupinato i padagni rossi, ora vuole abbindolare i paderati neri !!!

    Ci riuscirà ?

    Con l’aiuto dai padioti, sì !!!

  2. Nazione Toscana says:

    Non ho più parole..
    Ho sempre difeso la Lega e la voto da vent’anni.
    Sto ancora con Bossi, ma senza di lui la Lega non ha più senso.
    Invece di aiutare i Veneti in questa stupenda battaglia, Salvini parla ancora di Euro ed immigrazione.
    Questi argomenti non ci interessano.
    Vogliamo l’indipendenza!

  3. Annibale says:

    Che brutta fine farà questa Fiamma in Verde che ancora osa farsi chiamare “Lega”. Il no di Grillo alla Le Pen mi convince una volta di più a votarlo.

  4. Pedante says:

    Dal momento che la Francia volutamente non raccoglie dati sulle sue etnie costituenti bisogna ricorrere a studi epidemiologici (sulla talassemia ad esempio) per capire indirettamente e approssimativamente la percentuale dei bambini francesi nati a genitori non europei (africani, popoli mediorientali e indiani).

  5. Roberto says:

    Salvini nasconditi!!!

  6. Pedante says:

    http://www.generation-identitaire.com/

    Le Pen mi sembra più attaccata ai valori repubblicani che all’identità etnica, questione destinata a diventare sempre più pressante.

  7. fabrizioc says:

    Sese, la colpa é dei tedeschi…fortuna che c’é l’euro va, così non potete stampare moneta a go go e farci pagare tasse occulte mediante svalutazione.

Leave a Comment