Salvini incassa alleanza con Silvio poi dice: adesso tu non detti più legge

di SALVINI IERI

“Partito repubblicano? Dipende dai progetti, ci abbiamo già provato in passato, le marmellate non funzionano. Se c’è un progetto comune, sull’aliquota fiscale al 15% per esempio, vediamo. Comunque non penso che la Lega si scioglierà in niente. Se si votasse domani mattina, anche con l’Italicum, la Lega correrebbe da sola, non cambiamo posizione per la legge elettorale. Ci vuole un progetto comune. Io ho l’ambizione di portare avanti un progetto alternativo a quello di Renzi, di andare al ballottaggio e di vincere le elezioni con al sua legge. Se ci sarà o non ci sarà Berlusconi non lo so, lo spero, ma i tempi e le condizioni le dettiamo noi. Berlusconi qualche errorino lo ha fatto”. Lo ha detto Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, questa mattina ad Agorà, su Rai Tre.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment