Salvini: Berlusconi non è il vecchio. Spero in un accordo

di REDAZIONEberlusconi_big

“Berlusconi? Non penso sia il vecchio.
Però, quello che voglio io è un progetto a lungo termine. La costruzione di un vero centrodestra. Non un accordicchio a tutti i costi”. Lo dice Matteo Salvini, segretario della Lega, in una intervista al Corriere della Sera. “Voglio che gli italiani – aggiunge – vadano a votare qualcosa di chiaro e definito almeno quanto quello di Renzi”.
Questo non significa necessariamente un programma sottoscritto insieme a Silvio Berlusconi: “Si possono avere idee diverse su tanti punti, e dunque sottoporle agli italiani. Saranno loro, poi, a scegliere. Un programma e insieme il leader che ci ha messo la faccia. Quel che io non voglio, per dire, è un`alleanza con diciotto posizioni diverse sull`euro: quindi si fanno le primarie, che servono anche a recuperare l`interesse e la passione degli italiani”.
“Spero – prosegue Salvini – davvero che Berlusconi accetti. In ogni caso, il punto non è fare un accordino un tanto al pezzo.
Mezzo accordo per la Campania, un accordicchio per la Toscana, e un altro ancora per mezzo assessore in provincia di Varese. Io credo che si debba dare agli italiani il progetto di un centrodestra a lungo termine. Altrimenti, non crederanno più a nessuno di noi, e per molto tempo. Poi, certo, non è che dobbiamo fare le primarie stamattina. Basta capire dove stiamo andando”.
Quanto a Fi che tratta con Flavio Tosi per il Veneto, Salvini spiega: “Il fatto è che noi non abbiamo un prezzo, Forza Italia può fare quello che vuole. Soltanto, sia chiaro che noi non siamo qui a ingoiare qualunque cosa in nome del domani mattina. Noi vogliamo vincere non soltanto in Veneto, ma giocarcela anche in Liguria e in Toscana. Se Forza Italia lo capisce, vinciamo anche lì. E se vinciamo in una regione rossa, Renzi va a casa. Se invece si insiste a giocare a questo Monopoli… davvero, a noi non interessa”.
Con Berlusconi, fa sapere il segretario del Carroccio, “di sicuro, ci vedremo presto. Il problema è che ci sono diverse Forza Italia. C`è il signor Caldoro che in Campania schifa la Lega. C`è il signor Gasparri che schifa la Lega. C`è il signor Rotondi che dice che Salvini è fuori dal contesto civile”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Rodolfo Piva says:

    Bravo Salvini: 7+. A quando una foto avvoltolato nel tricolore ? Che coerenza granitica….sorprendente !!!

Leave a Comment