Salvini a Bossi: chi non ci sta si rassegni, mondo è grande. Fava: frattura seria se esce Bossi

fava

Quello di Matteo Salvini alle primarie della Lega e’ stato “un risultato netto”. Ma “ora rischia di esserci una frattura seria e irrimediabile, perche’ se uscisse Bossi, anche molti altri lascerebbero: spero che Salvini abbia a cuore gli interessi della Lega e riesca a trovare con Bossi un’intesa”. Lo ha detto lo sfidante Gianni Fava interpellato dall’Ansa per un commento sull’esito delle primarie. “Comunque io non mollo”, ha aggiunto Fava rivendicando di essere ora il rappresentante della minoranza nel Consiglio Federale.

“Bossi faccia i conti con i militanti e la sua coscienza. Non ho tempo da perdere con i nostalgici”. Lo ha detto Matteo Salvini arrivando ad una festa della Lega Nord per festeggiare la sua vittoria alle primarie. Sulla linea della Lega, ha aggiunto, “oggi hanno deciso i militanti” e “chi non ci sta si rassegni, il mondo e’ grande”.

“Hanno vinto i militanti. BOSSI? Faccia i conti con loro e con la sua coscienza”. Così il leader della Lega, pochi minuti dopo la sua riconferma a segretario, commenta le dichiarazioni del Senatur, che  andando a votare per le primarie, aveva detto di sperare nella vittoria di Fava, “perché se vince Salvini e la porta al Sud la Lega è finita”. “Non ho tempo da perdere con nostalgici e reduci”, aggiunge Salvini, che poi, rispondendo ai cronisti che lo interpellano in merito aggiunge: “Io non caccio nessuno”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment