Salgono le vittime del terremoto. E continuano gli sbarchi

 

In this photo taken Thursday, Aug. 15, 2013 Italian Coast Guard officers and holiday-makers help migrants to get off a boat near Siracusa, Italy. (AP Photo)

In this photo taken Thursday, Aug. 15, 2013 Italian Coast Guard officers and holiday-makers help migrants to get off a boat near Siracusa, Italy. (AP Photo)

di ROBERTO BERNARDELLI – Mentre tutte le televisioni del mondo e l’attenzione del pubblico si concentra sul devastante terremoto, continuano gli arrivi nel Canale di Sicilia. 6500 persone sono state soccorse in un solo giorno, in diverse operazioni (quaranta) gestite dalla Guardia Costiera.

Tra Libia e Italia, nei soli quattro giorni appena trascorsi, quasi diecimila persone sono state recuperate dalle navi che controllano il mare tra Libia e Italia.

 È sicuramente bene documentare e raccontare cosa succede nei paesi martoriati dal terremoto, ma questo non devi distogliere la nostra attenzione dai continui sbarchi.

Come magari vorrebbe qualcuno…

Print Friendly

Recent Posts

7 Comments

  1. Castagno 12 says:

    E’ doveroso segnalare i continui sbarchi – oggi sono in arrivo altri 3.000 (tremila) – ma purtroppo il popolo non vuole utilizzare queste informazioni. Non collega l’invasione che subiamo (progettata ed imposta) con i suoi comportamenti quotidiani che sostengono il Sistema UBBIDIENTE che ci condanna (Sinistra, Centro, Destra, Grillo, TUTTI).
    Fa anche tenerezza il commento di LUIGI BANDIERA che sostiene che “io credo ancora alla Befana”.
    Evidentemente, dei miei scritti, Lui non capisce quello che legge.
    Ho ripetutamente affermato che, nell’attuale contesto, non abbiamo alcuna speranza di salvarci. Poichè il popolo non intende reagire (ovviamente nel rispetto della Legge) non arriverà NULLA DI BUONO PER NOI, SARA’ LA NOSTRA FINE, QUINDI LA BEFANA NON DOVRA’ FARE ALCUNA CONSEGNA.

    • luigi bandiera says:

      Dai mo, se diciamo piu’ o meno le stesse cose perche’ ci duelliamo..?
      Io lo dico in un modo tu in altro ma il principio e’ lo stesso, perche’ allora io sono meglio di te o tu di me..?
      E’ questo che non capisco. Che non capiamo.
      Questo vuol dire non essere una famiglia, di essere uniti.
      Quindi..??
      Saremo sempre PERDENTI..!!

      • Castagno 12 says:

        Per la precisione, noi due stiamo dalla stessa parte, MA NON ” DICIAMO PIU’ O MENO LE STESSE COSE ” e la differanza dei contenuti dei nostri scritti mi sembra evidente.
        I PERDENTI sono quei lettori che non capiscono le informazioni fornite da questo Quotidiano, quindi non sono in grado di utilizzarle e NON PASSANO PAROLA.
        Informazioni che sono contenute negli articoli ed in modestissima quantità, nei commenti che in prevalenza sono degli sfoghi personali che segnalano anche richieste e progetti DEGLI INDIPENDENTISTI, il cui esito E’ CONSIDERATO CERTO, questione di tempo (affermano I GRULLI).
        ANCHE L’INGENUITA’ DOVREBBE AVERE DEI LIMITI !
        E intanto continuano ad arrivare quantità considerevoli di tutto ciò che incrementa la nostra drammatica situazione: INVASORI, TASSE, ACQUISTI STRANIERI DI IMPRESE E DI IMMOBILI.
        E GLI ITALIANI STANNO A GUARDARE, NON FANNO NULLA A LORO DIFESA, ASPETTANO E NON SI ACCORGONO CHE CI STANNO SPOLPANDO !
        Spesso mi viene rivolta la solita DOMANDA CRETINA: ” E io cosa potreI fare ? “.
        E poi, informati al riguardo, continuano a NON FARE NIENTE.
        SONO ITALIANI, SPINA DORSALE CERCASI !

  2. luigi bandiera says:

    Oh, kax: il terremoto anche in “lindipendenzanuova.com”..?
    Beh, sono spariti 5 commenti del sottoscritto.
    Non e’ che e’ stata la MANO NERA dell’italia a toglierli..? Oh gia’, non sono importanti ma e’ un segnale poco simpatico dai…
    Sara’ la conferma che se scrivi A sbagli perche’ volevano Z e via discorrendo come scrissi per Castagno 12 il quale crede ancora alla Befana..?
    TALIANI o TALIBANI SONO..?
    Ce n’e’ da dire… oh, scusate tanto, ma io leggo solo i fatti ne’..?
    Tuttavia, le istituzioni sono presenti e in MASSA solo ai nostri funerali, ne piu’ e ne meno di come si comporta la gente mafiosa: consolano le vedove e gli orfani. Magari poi li mantengono per passare da innocenti e tanto solidali. Davvero tali e quali..!
    Beh, basta informarsi per capirla.
    E voi volete Alessio Morosin al posto di Luca Zaia con questo andazzo..?
    Il male e’ la’, solo che non lo vede nessuno e per questo stiamo soccombendo di giorno in giorno.
    Taliani..!!
    Di cielo, di terra e di online, basta di fare i farisei..!
    Mi aspetto la scossa che solitamente dicono sia di assestamento. Ma quante ne dovremmo subire perche’ si assesti sto andazzo..??
    Poi gridano: mama i turki..!!
    Sara’ il caso di correggere in: mama i taibani..!!
    Salam

    • Stefania says:

      Gentile signor Bandiera, non è sparito proprio un bel nulla della sua prolifica attività commentizia. Magari la redazione non gira con il pc dentro ad un visore applicato agli occhi, e appena può aprire il computer, come accaduto, vaglia e pubblica. Un po’ di pazienza, per favore. Sempre a pensar male non si va lontano.

      • luigi bandiera says:

        Verissimo, Stefania.
        Non ho avuto pazienza e subito ho fatto l’andreottiano.
        Da reduci si fanno tanti pensieri a volte anche cosi’ diciamo allarmanti.
        Chiedo di essere perdonato.
        Grazie e un abbraccio ed un augurio per un andazzo migliore.

  3. luigi bandiera says:

    O per fare propaganda politica, ma i sinistri accusano gli ALTRI a farlo, o per stare comunque in mostra, quando arrivano le disgrazie le cavalcano sicuramente.
    Poi e’ oltre modo vero che servono per distrarci, per tassarci, per spennarci va..!
    Non sono nostri rappresentanti: dai fatti li riconoscerete sta scritto..!
    Non so cosa si aspetta a scendere in piazza per rivendicare un po’ di rappresentanza di cui la nostra sovranita’..!
    Tuttavia, prima si comincia a demolire sto stato e meglio sara’ per tutti.
    Cosa volete, qua se non fai proposte (buchi nell’acqua) sei scemo e allora meglio non farli per non sentirti stupido.
    Sara’ bisogno di, davvero, una grande scossa di terremoto… su tutta l’EU.
    Aho, qua non si va avanti e si soccombe di giorno in giorno.
    .
    Saluti e auguri.

Leave a Comment