Sabato presidio Grande Nord davanti alla Rai di corso Sempione: Il Nord non si imbavaglia

bavaglio

 

riceviamo e pubblichiamo

L’ «Indice della libertà di stampa» è una classifica annuale di nazioni compilata e pubblicata da Reporter senza frontiere che si basa sulla valutazione dell’Organizzazione delle testimonianze relative alla libertà di stampa delle nazioni.

Ai primi tre posti troviamo Norvegia, Svezia e Paesi Bassi.

E l’Italia? Al 46° posto.

Non c’è nulla di cui rallegrarsi!

Ma a fianco di questo dato questo ci viene da chiedere: quanto i maggiori colossi televisivi (in primis Rai e Mediaset) ubbidiscono ad “ordini superiori” dando di fatto voce ai “soliti”, relegando ai margini (se non addirittura escludendo) nuove e scomode realtà politiche?

Lo abbiamo vissuto e lo viviamo con la nostra esperienza più recente dove le porte, per noi di Grande Nord, sono pressoché chiuse.

Una prima protesta l’abbiamo portata giovedì 17 ottobre davanti agli studi di Mediaset di Cologno Monzese.

Sabato prossimo sarà invece la volta della Rai.

Con inizio alle ore 12 saremo in corso Sempione a Milano davanti alla sede Rai con un presidio di protesta contro un giornalismo romanocentrico che vuole mettere a tacere la questione settentrionale.

IL NORD NON SI IMBAVAGLIA!

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment