S.P.Q.R., Sono Previdenti Questi Romani

di TONTOLO

A Roma fanno grufolare i porcelli fra i rifiuti abbandonati per strada.

Qualche malizioso insinuerà le solite cattiverie sui romani, sulla sciattoneria che regna da quelle parti e per l’inveterata abitudine a “magnare” che accomuna gli umani ai loro più cari animali domestici.

Sbagliato! Questo è l’ultimo grido in fatto di riciclo e di differenziata; ci pensano i maiali a selezionare l’umido dal secco, l’edulo dall’indigesto, il recuperabile dal non. La P di SPQR non sta per Porci (come sostengono i soliti malpensanti) ma per Previdenti.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. lig says:

    L’ordinamento di “roma capitale” è stato varato da un governo Polo-Lega. Gli stessi che chiedono nuovamente il voto questa olta per andare a combattere “bruxelles ladrona”.

  2. Albert Nextein says:

    Non male l’idea dei maiali.
    Dopo che essi hanno svolto il loro compito io farei passare tutti i politici ed amministratori locali, ramazze alla mano, per pulire le deiezioni abbondanti dei suini.
    In sostanza, sacchi di merda ben pieni che questi ramazzatori, non esistendo piani territoriali decenti ed efficienti per i rifiuti, porteranno a casa propria e sotterreranno in giardino, oppure stiveranno nelle loro cantine e garages.

Leave a Comment