Rizzi: Ma il governo ha i numeri?

Schermata 2019-06-25 alle 15.52.05

di MONICA RIZZI – Un semplice grafico fotografa la debolezza del governo, la cui maggioranza da poco sta in piedi per appena tre voti. Cosa si capisce dall’emiciclo ricostruito dal Corriere della Sera? L’ultimo pezzo perso dai 5Stelle è una sconosciuta parlamentare, almeno per le cronache. Si tratta di Paola Nugnes. E’ passata al gruppo misto del Senato. Se tanto mi dà tanto, il governo arriva ad una maggioranza fatta da 164 teste, la maggioranza effettiva, quella assoluta, ne chiede 161.  Dai oggi dai domani non si sa mai.

A nessuno conviene in questo momento correre alle urne. Certo, esistesse una reale opposizione il discorso sarebbe diverso. Ma questo la dice lunga sulla democrazia in Italia. Cosa ci attende non si può sapere. Di sicuro non ripresa, lavoro, sviluppo, autonomia, minori tasse, e Nord più libero da questi schemi romani. Com’è lontana la libertà.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment