RISCOPRIRE I VALORI DELLA COSTITUZIONE SICILIANA DEL 1812

di REDAZIONE

“Il tratto distintivo che ha caratterizzato la Sicilia nel corso del tempo è stata la capacità di autogoverno, elemento che in diverse forme si è riproposto attraverso i documenti normativi che hanno regolato la nostra isola fino ad oggi, anche se non sempre completamente attuati. I valori di queste testimonianze sono ancora vivi, anche se a volte dimenticati, e costituiscono l’impalcatura del diritto siciliano”

Questo è il parere di Giovanni Tomasello, segretario generale dell’Ars, introducendo il secondo appuntamento di“Sicilia 1812. Laboratorio costituzionale”, un ciclo di incontri dedicato al bicentenario della carta costituzionale promulgata nel travagliato periodo borbonico.

Al convegno sono intervenuti Giuseppe Verde, docente di diritto costituzionale; Ugo De Siervo, presidente emerito della Corte Costituzionale; Beatrice Pasciuta, docente di diritto medievale e moderno e Peter Leyland, docente di diritto pubblico della London Metropolitan University.

La Costituzione, nata dalle pressioni del popolo siciliano nei confronti del poco tollerato governo di Napoli e dalla congiunta avanzata napoleonica e influenza britannica in Sicilia,rappresenta un’importante forma di regolamentazione moderata anche se realmente mai attuata ma quanto mai attuale, come confermato da Beatrice Pasciuta: “La Sicilia del XIX secolo vive un periodo di fermenti e forti tensioni in cui le nuove dinamiche sociali e le reazioni alle politiche oppressive di Ferdinando IV creeranno i presupposti per l’adozione di una nuova normativa.

Questa – prosegue Pasciuta – non troverà mai applicazione ma rimarrà un esempio significativo di rappresentazione della Sicilia quale laboratorio di idee e progetti, di forte elemento di connotazione identitaria nonché di baluardo contro la tirannia, in questo caso in chiave anti-borbonica”.

Gli appuntamenti col ciclo di incontri di “Sicilia 1812. Laboratorio costituzionale”proseguiranno fino a gennaio.

Per maggiori informazioni sugli eventi in programma consultare il sito www.ars.sicilia.itoppure telefonare allo 0917051111.

Tratto da: http://www.ilmoderatore.it

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment