RICICLARE GLI ALBERI DI NATALE

di REDAZIONE

Dal 5 gennaio scorso, nei negozi IKEA di Anagnina e Porta di Roma, parte la raccolta degli alberi di Natale: tutti i clienti IKEA che hanno acquistato l’albero di Natale (Picea Abis) potranno restituirlo, presentando lo scontrino d’acquisto e ricevendo in cambio un buono di uguale valore.

Per ogni albero ritirato, IKEA donerà 3 euro al progetto ‘Compra una Foresta, ne salverai quattro’ per il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna .

Il cliente potra’ decidere di sostenere ulteriormente il progetto rinunciando a 3 euro del buono che ricevera’ in cambio, ricevendo 11,99 euro anziché 14,99. Il buono merce sara’ spendibile dal 19.01.2012 al 28.02.2012 in tutti i negozi IKEA d’Italia.

Nei soli negozi IKEA di Anagnina e Porta di Roma, sono stati venduti piu’ di 9.600 alberi mentre nel territorio nazionale si sono venduti ben 57.000 alberi.

Lo scorso anno il 47% degli alberi acquistati e’ stato riconsegnato dai clienti, il 27% dei quali ha deciso di sostenere ulteriormente il progetto donando gli ulteriori 3 euro e permettendo cosi’ un finanziamento di quasi 80.000 euro al WWF per ricreare, nel cuore dell’Appennino centrale, tra Lazio e Abruzzo, delle aree naturali con arbusti da frutto, permettendo all’orso marsicano e agli altri animali selvatici di trovare più facilmente cibo sempre meno disponibile.

Gli alberi raccolti verranno inviati al compostaggio per la produzione di fertilizzante naturale.

FONTE: AGENZIA ASCA

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment