Renzi resuscita la lotta di classe. Novembre mese dei morti… di fame

di BENEDETTA BAIOCCHIVANG
Non accadeva da anni. Nemmeno nell’era Berlusconi un governo era riuscito a tanto, ma Renzi tira diritto e dopo aver sancito la fine della concertazione, ha riportato il sindacato su posizioni da barricate. Sta di fatto che pensionati, dipendenti pubblici, metalmeccanici sono pronti a reclamare quella giustizia sociale che nessuna legge e nessun sindacato, oltretutto, sono riusciti a raggiungere. Ma l’astensione più significativa sarà quando i metalmeccanici della Fiom incroceranno le braccia per otto ore (ancora non è stata comunicata ufficialmente la data dello sciopero, che dovrebbe tenersi a metà novembre). Per quanto riguarda il pubblico impiegno, se gli autonomi sciopereranno il 14, i dipendenti aderenti alle sigle confederali scenderanno in piazza l’8 per una grande mobilitazione ma non sono al momento in calendario scioperi del comparto.
 Andando per ordine, lunedì si asterranno dal lavoro i lavoratori del comparto sanità che aderiscono al Nursind; martedì niente udienze dei giudici di pace. Giovedì 5 sarà la volta delle manifestazioni a Milano, Roma e Palermo dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil. Sindacati confederali uniti anche sabato 8 per la manifestazione a Roma dei lavoratori della P.a., della conoscenza e della sicurezza che sarà conclusa dal segretario generale Cgil Susanna Camusso. A metà mese la mobilitazione dei metalmeccanici della Fiom: sciopero generale e manifestazioni il 14 novembre a Milano e il 21 novembre a Napoli. Il 14 hanno indetto lo sciopero generale nel pubblico e nel privato Cobas, Cub, Slai, Usi-Ait (piu’ Sisa per il comparto scuola). Disagi potranno verificarsi sempre il 14 nel trasporto aereo, per lo sciopero indetto da Cub e Flaica, a cui si aggiunge quello proclamato da Avia per EasyJet (per il personale navigante di cabina), quello di Uiltrasporti e Anpav per Alitalia (ma solo dalle 12 alle 16) e lo stop ai straordinari per Techno Sky indetto deciso dalla Fiom.
Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment