Renzi molla Forza Italia

berluconicomunistaMatteo Renzi gela Forza Italia, dando il via libera ad un accordo sui giudici della Consulta che coinvolga M5S e centristi ma escluda Fi. L’ok è arrivato, a quanto si apprende da fonti dem, anche per il comportamento tenuto oggi in Aula dal capogruppo Fi Renato Brunetta. Il Pd ha proposto a M5S i giuristi Augusto Barbera, Franco Modugno e Giulio Prosperetti.

Immediata la reazione degli azzurri, che hanno deciso di non Partecipare al voto per l’elezione dei tre giudici della corte Costituzionale che è iniziata alle 19.

Sì alla terna è venuto dai deputati e dai senatori del movimento.

Forza Italia va all’attacco:  “Questo premier estende i suoi interventi ovunque e pone i suoi uomini dovunque mentre noi lasciavamo sempre una percentuale di nomine alle opposizioni, afferma Silvio Berlusconi alla presentazione del libro di Vespa. “Dico solo – aggiunge – che è molto grave che la Consulta non abbia al suo interno nemmeno un giudice che sia del centrodestra che oggi tra gli elettori è la componente più importate. E’una cosa grave”. “Se fossi presidente della Repubblica – ha detto sempre alla presntazione del libro di Vespa – scioglierei il Parlamento ed andrei alle elezioni”.

 

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment