Refrendum in Lombardia: Vizzola Ticino si schiera con CoLoR44

di REDAZIONE

Mentre il Consiglio regionale del Veneto si avvia verso il grande appuntamento del 30 luglio prossimo, quando sarà discusso e votato il progetto di legge n. 342 che prevede lo svolgimento del referendum consultivo per l’indipendenza, anche il Lombardia si muove qualcosa. CoLoR44 è notoriamente il comitato trasversale che da qualche mese raccoglie firme per sostenere, anche in questa regione, la Risoluzione 44, cioè l’atto che in Veneto ha avviato il percorso verso il referendum. Adesso, però, al di là delle singole adesioni, c’è anche i primo consiglio comunale che si schiera a sostegno del Comitato e dunque di una consultazione popolare anche in Lombardia. Si tratta del Comune di Vizzola Ticino, un piccolo centro del basso Varesotto, che ha votato nelle scorse ore un sonoro “sì” a favore della celebrazione di un referendum lombardo per l’indipendenza.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. Nazione Toscana says:

    Mah.
    Perdita di tempo non lo e’.
    Meglio di nulla. Forza color 44!
    Il problema dei lombardi, però, e che, tradendo Bossi, hanno perso tutto.

  2. Roby says:

    Un’altra perdita di tempo: l’unica via per l’indipendenza è non dare più soldi a Roma. In maniera pacifica ma non dargliene più.

Leave a Comment