Refrendum catalano, per Madrid è delirio autoritario…

rajoysoldineriIl premier spagnolo Mariano Rajoy ha duramente attaccato i piani secessionisti del governo catalano del presidente Carles Puigdemont che ha definito un “delirio autoritario e frontista”, all’indomani della presentazione della legge sul referendum sull’indipendenza del primo ottobre. Rajoy, che ha gia’ promesso di impedire il referendum ha invitato “i catalani sensati e democratici” a “restare fiduciosi perche’ i deliri autoritari e frontisti non vinceranno mai la serenita’ e l’equilibrio dello stato democratico”.

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Mi pare di ricordare che uno dei principi portanti dell’ONU… ente ormai inutile e deviato… ci sia l’autodeterminazione dei popoli…. Canada docet…. Rayoi….. e tutti gli altri asserviti agli schiavisti mondiali…. delirano attribuendo agli altri le loro degenerazioni
    Catalunya libera!
    Tibet libero!
    WSM

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Quando il liberismo distrugge il mercato: Zaia contro l'accordo Ceta che abolisce i dazi sui falsi dell'agroalimentare

Articolo successivo

Il flop del federalismo ferroviario lombardo. TRENORD sotto accusa