Radio Tirana (Padania) e le “purghe” sul voto disgiunto

di TONTOLO

L’incontro di venerdì scorso al Cavalieri fra Bassani, Maroni e Oneto è stato trasmesso in diretta da Radio Padania Libera scatenando un delirio di reazioni. Per tutto il pomeriggio i conduttori sono stati subissati da domande sul “voto disgiunto” di cui si era parlato al convegno. I conduttori che si sono succeduti si sono inventati – imbarazzatissimi – le risposte più fantasiose: che è complicato, che non conviene o addirittura che è contro la legge. La mattina dopo, intervistato a proposito del voto disgiunto su cui si stanno impegnando i suoi avversari, Maroni ha detto che non ci sono vie di mezzo: o si vota l’uno o l’altro. Qualcuno dovrebbe spiegargli che le elezioni in Lombardia si giocano su una manciata di voti e che saranno quasi sicuramente voti disgiunti. Ma allora è vero che vuole perdere per tornare a fare l’avvocato della Avon?

Domenica sera il convegno è stato ritrasmesso da Radio Padania ma debitamente censurato da tutti gli interventi che non fossero proprio ossequiosi nei confronti del Segretario. Una volta c’era Radio Tirana che faceva queste cose. Si vede che l’Università Kristal distribuisce anche lauree in giornalismo.


Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

25 Comments

  1. Tere says:

    Piu insultate la lega e più voto Leganord
    Maroni. punto e basta
    il voto disgiunto darà adito ai presidenti di seggio di poter annullare diverse schede

  2. AUVERNO says:

    Ohé, Luigi Bandiera, guarda che dei tuoi chilometrici commenti pieni di “k” e anacoluti, ridondanti di punteggiatura e maiuscole… non si capisce una beata cippa

    • luigi bandiera says:

      auverno,

      sganciati dalla lingua TALIBANA e kapirai…

      Essere fatti tutti talibani vi konporta ke non kapiate nulla se qualcuno va all’infuori dello skema pre konfezionato dato dalla KST.

      E’ un peckato mortale perdere certi valori: essere ELASTICI MENTALMENTE.

      Eppoi, essere abituati kol telekomando konporta ke se premendo un tasto non succede nulla ci si arrabbia. Oltre a non kapire un kax.

      Senpre mejo el buxo kel takon…

      An salam

  3. giorgio caldinati says:

    Mi meraviglio di chi si meraviglia! Cos’altro c’era da aspettarsi da questi dittatori in potenza? Meno male che la gente li sta spazzando via con tutta la loro ignoranza, vuotaggine parolaia e sicumera.

  4. luigi bandiera says:

    Caro TONTOLO, dato ke sono in vena di fare er tontolon due o tre o quattro, ti dico…

    SVENDOLA dice che la bussola deve segnare il NORD (omesso) e cioe’ la GIUSTIZIA SOCIALE..!

    Tu ke sei tontolon, ke kax hai kapito..??

    KE SE CI TENIAMO LE TASSE NON C’E’ BUSSOLA VERACE..??

    Sai no, gli svendoliani sono ASTUTI, alla Menenio maniera i non Maniero…

    Quindi..??

    Ah gia’, pensiamo al voto disgustoso o disgiunto.

    Ma vedi mo, io pensavo, da MONA ETNO VENETO, ke se io trovo uno di DX o di SX o di CENTRO (tanto sono tutti KOMUNISTI di FATTO) GALANTUOMO, ONESTO, LIMPIDO, GENUINO KOME SE FOSSE UN DIO INTERRA, perche’, mi diko io, NON DEVO VOTARLO..??

    Perche’ ho il NIET del partito o del kandidato di turno..??

    Lo so karo TONTOLON, il RIMASTO (o partito, kampa kavallo) ha una sua organizzazione da rispettare (a me non puo’ interessare proprio dato ke io devo fare o kurare il MIO INTERESSE) e quindi tenta di far si ke la sua squadra, kome nel kalcio o balon, VINKA.

    E’ legittima la sua volonta’, ma KAX al KUBON, dipende dalla mia, rikax. KE E’ QUELLA MASSIMA E SOVRANA..!!

    I RIMASTI o partiti, LE ISTITUZIONI, TUTTE, SONO AL MIO SERVIZIO E NON A MIE SPESE..!!!

    TONTOLO, E’ VERO O NON E’ VERO..?????????

    (lo so ke non ti vuoi sbilanciare e quindi rispondere, brutto segno) pero’, MA DIMMI: KE KAZZO SERVONO LE ISTITUZIONI, SOLO A MAGNARNE TUTI I SSSKEI E I POSSEDIMENTI..???

    Va ben, se serve a sanar i konti… ma no xe ke serve a MANTEGNER STA BANDA DE MANTEGNESTI E BASTA..???????

    CIOE’ GLI OCKUPANTI..??????????????

    Dai, dime kax o rispondeme…

    Bona fregada, dato ke lo stato fa altro ke FREGARE IL CITTADINO (KIAVARE) a partire dal KOMUNE..!!

    AN SALAM

    PS:

    dai Tontolo, taca a to apekar e vien da e me parti ke te spiego mejo sto disk… viamente dopo un bel goto de Proseko… de kaxa nostra.

    PS2:
    na olta i jornaisti faxea a fia pa intarvistarme… deso i xe tuti sparii…
    TUTI TALIBANI I XE DEVEGNESTI, karo el me TONTOEO..!

  5. luigi bandiera says:

    CAPITE BENE CHE NON SI VUOLE FAR DEL BOBOLLO BANANO UN POPOLLO SOVRANO..!!

    IO ELETTORE DI CUI LA MASSIMA SOVRANITA’, SCRIVO NELLA SCHEDA QUEL KE VOGLIO IO..!! (LB racconta: mai un re si fara’ leggi kontro).

    E SE SERVE SCRIVERO’ IL NOME DELLA MIA DOMESTIKA. O DEL MIO DATORE DI LAVORO… o DEL MIO KONPAGNO O KONPAGNA… (ormai le famiglie sono di fatto KOMUNISTE mentre prima, forse, erano monarchiche… ma poki kapiranno sta metafora, purtroppo..!)

    Fanno di tutto per far si ke io voti ki vogliono loro..!

    MA DICO IO, NON E’ SACROSANTO DIRITTO E DOVERE, dicono, CHE VOTI KI VOGLIO IO..????????????????

    Ma, e il disgiunto, e ma il kornuto, e ma il vafankulo… e insomma, se voto ki vogliono loro sono BRAVO, BUONO e SAPIENTE altrimenti..??

    SONO UN GRAN MONA..!!

    E gira kosi’ da ben 150 anni e piu’ o kiu’.

    Pero’ sono dottori italiani gli insegnanti al come votarli..!

    Non sarebbe meglio essere ANALFABETI LIBERI E INDIPENDENTI..??

    Mah, forse kol kax che qualkuno mi konprende…

    Vero TONTOLON..??

    E RISTARNAZZO perche’ so ke non mi avete kapito:

    gli ingegneri hanno ingegneri a rappresentarli;
    gli avvokati idem;
    i giornalisti pure;

    ma gli elettricinti, gli idraulici e insomma gli operai o tecnici specializzati, KOL KAX ke hanno rappresentanza in quelle due stanze del super BUNGA BUNGA inventato sekoli fa e non da Silvio..!!!

    E la kiamano (ke fa rima kon kiavano) demokrazia.

    Ma quando mai..??

    E, per dirla tutta dice Pier Luigi, i minatori da ki sono rappresentati..??

    Quelli dell’ILVA… sono rappresentati dalle toghe… e tutti a KAXA..?

    E i lavoratori del MPS da ki sono rappresentati..??

    Dalle toghe o dai toghi..??

    E i lavoratori della FINiMECCANICA… e dell’AGUSTA..???

    E la… e laaa ehe eho…

    MA CREDiamo di assere a ballaro’ o a QUELLI DEL KALCIO..???

    GOALllllllllllll

    GOAlllllllllllllll

    Goalllllllllllllllllllllllllllllll……!!!!!!!!!!!

    E tutti giu’ per terra…

    SALAM………..

  6. pallino says:

    Uraia666 ,
    ha ragione al 100% questi veramente pensano che la gente è cretina.
    Avranno una sorpresa sgradevole su questo non ci sono dubbi.
    I militonti dovrebbero svegliarsi da questo torpore ventennale.

    • Miki says:

      “questi veramente pensano che la gente è cretina”
      Meno male che ci siete voi invece a rispettarla.

      • uraia666 says:

        di certo la Lega non rispetta chi l’ha votata. Oppure caro Miki adesso si chiama “rispetto” prendere i voti degli elettori e poi, una volta col culo al caldo sullo scranno, dare consulenza pagate come una mezza finanziaria a dei signori nessuno senza alcun titolo se non quello di essere parenti? Se questo è rispetto, preferisco le torte in faccia. Grazie.

  7. Miki says:

    Che Maroni non abbia tutta sta voglia di vincere è possibile! Ma che il voto disgiunto sottragga voti al centrosinistra per portarne a Maroni è fantascienza. Più probabile che ne sottragga alla Lega..
    Eqquindi tutta sta mania del voto disgiunto non mi trova mica tanto d’accordo

  8. liuk says:

    Vi riferite al voto disgiunto a cui la banda “bonnarda” sta invitando su Milano cioè geliii in consiglio e l’ambroseu come governatore?
    Preferisco l’opzione di Marione che invita a scheda nulla o votare direttamente l’ambroseu senza il disgiunto:cada sansone con tutti i filistei!

    • Jesse James says:

      Il Marione di cui parli é lo stesso che era in prima fila all’incontro dell’Hotel Cavalieri? Inoltre, mi spieghi bene che cosa guadagnerebbero i leghisti che voterebbero per quello del miele, se non di andare definitivamente a casa e doversi cercare un lavoro?

  9. Vanelli Piero says:

    Ma secondo lei la Lega deve ridursi a comperare una pagina sul Corriere, dico sul Corriere, per far parlare Maroni? Ma che partuto è mai diventato??? Una volta parlava nella piazze e se ne fregava dei salotti buoni o dei giornali borghesi, adesso fa la fila all’ufficio pubblicità come qualsiasi questuante che si vuo, fare pubblicità…che strategia di merdA, ECCO PERCHè PERDE QUEI PAGINONI COSTANO (SOLDI PUBBLICI O DEI MILITANTI POCO IMPORTA) E NON RENDONO NULLA!

    • Miki says:

      In effetti… Dubito che sposti mezzo voto quella roba
      Però non siamo grillini quindi non possiamo nemmeno lamentarci di avere “tutti-i-media-contro-perchè-noi-siamo-il-vero-cambiamento-e-gli-altri-no” come ripetono a memoria gli elettori del m5s!

    • uraia666 says:

      qualcuno si è mai chiesto perchè Maroni non ha mai e dico mai, finora, rilasciato una intervista al quotidiano La Padania? se qualcuno di voi che frequenta bellerio sa darmi una risposta…

  10. Gian says:

    il problema è non aver capito che il voto disgiunto potrebbe anche essere una cosa utile per maroni, se c’è un elettore che proprio non vuole votare lega o pdl, ma che preferisce maroni ad ambrosoli, spiegargli che può mettere una croce ANCHE sul nome di maroni, sarebbe utile allo stesso maroni. Così facendo l’elettore di turno vota per il partito che preferisce (fare, m5s, ecc) che non ha possibilità di eleggere il presidente, ma nella contesa a due per la presidenza sceglie il meno peggio che è maroni.

    • liuk says:

      Ma guarda che semmail’obbiettivo di un disgiunto potrebbe essere recuperare i leghisti che mai voterebbero maroni ma che almeno potrebbero continuare a votare lega,non certo il contrario.

    • Miki says:

      Mi pare siano più i Leghisti a propendere per il voto disgiunto. I 5stelle,da bravi adepti della setta, votano compatti il loro guru. Quindi il voto disgiunto andrebbe solo a danno non di Maroni ma delle percentuali della Lega Nord nel suo complesso.

  11. Roberto Lamagni says:

    comunque anche se perde avra’ un lauto stipendio da consigliere regionale.. una liquidazione faraonica dal parlamento.. e credo anche un buon vitalizio parlamentare.. altro che avvocato dell’avon..

  12. uraia666 says:

    hahaha Radio Patagna e LaPatagna quotidiano, stessa cosa. censura preventiva, emendare per non turbare il militonto lobotomizzato, Allineamento totale come se la gente fosse ferma all’età della pietra e non avesse altre fonti di informazione. Avranno una brutta sorpresa lorsignori. E Maroni farà meglio a nascondersi vista la manifesta incapacità politica che ha dimostrato in questa tornata elettorale dissipando in pochi mesi un patrimonio culturale e politico immenso.

Leave a Comment