ATTENZIONE: RADIO PADANIA HA AVVISTATO GLI UFO

di TONTOLO

Uno dei fiori all’occhiello del palinsesto di Radio Padania è rappresentato da strabilianti trasmissioni di ufologia. Un ispirato conduttore racconta di dischi volanti e di altri aggeggi luccicosi come delle realtà inoppugnabili e – per farlo – intervista una serie di strampalati ufologi, scrupolosamente meridionali. Con lui fa coppia un opinion-maker con un pesante accento magrebino: extra-terrestri ed extra-comunitari uniti per il federalismo. Il conduttore è lo stesso che fa anche programmi di approfondimento (si fa per dire) politico ma non fa alcuna differenza fra i suoi due impegni: Belsito diventa un omino verde, e Calderoli sembra appena uscito da una damigiana volante.

Così, fra gli amici del bar non si fa altro che discutere di profezie Maya e delle frequentazioni marziane di Monti e Fornero: il Bepi sostiene con sicurezza che la Carolina Lussana pasteggi a criptonite e che il Belotti preferisca invece gustarla spalmata su onorevoli spalle.

Così, per non parlare di rogne terrestri, a Radio Padania sparano panzane terribili sugli extraterrestri e i militonti ci credono. Sembra che l’illustre giornalista marziano faccia di mestiere l’insegnante di religione alle scuole medie: una performance straordinaria per il partito che difende le radici cristiane d’Europa. Il povero Borghezio sarà costretto a occuparsi anche della tradizione evangelica di Saturno e dell’invasione islamica su Mercurio? E le vecchiette sono un po’ confuse…

Ma forse, questi leghisti dell’ultima ora sono davvero extra-terrestri: solo dei marziani avrebbero potuto mandare Brigandì al Csm.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

11 Comments

  1. Alessio says:

    Chiedo scusa, ma non comprendo tanta veemenza ed astio sia nei confronti di chi pensa che il fenomeno UFO sia qualcosa di reale e dedica tempo e risorse a tale ricerca, ne tanto meno non comprendo la forzatura nel declinare in ambito politico o ideologico la faccenda.
    Per le persone di una certa età non sarà difficile ricordare quale fu l’impatto degli ideali e delle novità che portò il movimento studentesco del ’68 e quale grande pericolo rappresentasse per l’assetto partitico di allora, per questo negli anni seguenti si frazionò e frammentò in tante frange…il romanico detto “divide et impera” funzionò alla grande!!!
    Una piccola considerazione, Caro “Tontolo” dato che questa è una testata giornalistica se pur online sarebbe d’uopo non utilizzare nome e cognome e non pseudonimi come usa nei blog.
    Alessio

  2. dario says:

    Questo Tontolo non so chi sia ma è proprio un cretino nel vero senso del termine. Conosco Lissoni da molto tempo è so che è una persona seria ed equilibrata, che poi si interessi di Ufo tra le altre cose e che sia un insegnante di religione allo stesso tempo non vedo cosa ci sia di strano, Mi pare che anche in trasmissioni su canali nazionali e privati ci siano trasmissioni analoghe e allora? Forse a radio padaniua si dovrebbe parlare solo di indipendenza della Padania? Ma Tontolo: attaccati al tram che è meglio!

    • livolsi says:

      In effetti è una radio bravissima, concordo con lei, e hanno anche dato spazio a tante belle iniziative, come per esempio i fallimentari tentativi di scalata dell’alpinista della Valtellina che era sponsorizzato dalla provincia leghista di Sondrio con denaro pubblico (per fare pubblicità alla Valtellina naturalmente …) Poi ci sono conduttori che sbattono giù il telefono mandando a cagare quelli che non la pensano come loro…potrebbero pure prendere il numero degli oppositori e mandargli a casa Borghezio per una settimana di rieducazione….Quindi signor Dario concordo con lei pienamente: …bravissimi e bellissimi.

  3. Diego Tagliabue says:

    Anziché in Tanzania, la Lega “investirà” denaro pubblico a Vulcano, da Mr. Spock.

    Mazzette con il teletrasporto.

  4. Vittore Vantini says:

    Non c’è da meravigliarsi. Queste trasmissioni per…marziani sono rivolte a tutti quelli che ancora credono nella Lega e che la votano. Tanti appunto marziani o tanti colonnelli Buttiglione, che, come è noto, non si arrestava mai, neppure difronte all’evidenza.

  5. vanoli says:

    Ma Tontolo el diretore de sta radio ma par chel sia Salvini…no sarà che un visitor ha preso el corpo del Salvini (e infati el xe più grasso e rubizzo de prima) e el comanda sora tuto e sora tuti…

  6. Pao says:

    Bene! Imbarchiamoli tutti sulla prima astronave marziana e spediamoli nell’iperuranio!

  7. Domenico says:

    Una osservazione: Brigandì è comunque sopra la media degli altri membri del csm

  8. Torino è solo GRANATA says:

    Forse gli ufologi calaBBBresi son parenti del marito della Lussana…

Leave a Comment