Quando per Salvini la priorità era l’indipendenza del Veneto

salviniDicembre 2013, un’era geologica per la politica. Ma la coerenza dove la mettiamo?

“Il Veneto è all’avanguardia sulle istanze per l’autonomia e l’indipendenza e le altre regioni del Nord devono imparare dai provvedimenti varati dal Veneto.

Il Veneto è capofila nella battaglia per l’indipendenza da Roma e Bruxelles. Non è solo protesta come quella dei ‘forconi’, la nostra è anche proposta”. Lo disse il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, a margine di un incontro in Consiglio regionale a Venezia.

“Il 2014 è l’anno del voto per l’indipendenza di catalani e scozzesi – ha proseguito Salvini – il referendum per l’indipendenza del Veneto è la mia priorità e la priorità di tutti i veneti”,  concludeva.

Evviva San Marco!

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. giancarlo says:

    Nei meandri del mio cervello ho sempre avuto il sospetto che SALVINI abbia capito che senza un maggior ottenimento di voti la LEGA NORD sarebbe rimasta sempre un bel sogno.
    Può essere che SALVINI faccia il nazionalista ma che in fondo all’anima sia rimasto quello di prima ????
    Salvini una volta andato al governo sicuramente dovrà approvare l’autonomia di VENETO.LOMBARDIA ED EMILIA ROMAGNA così come è già stata accettata dal governo Gentiloni.
    Poi…..per forza di cose, a parte la legge elettorale, dovrà mettere mano alla costituzione che assieme al M5S è alla portata di mano per essere finalmente cambiata una volta per tutte. Occasione ghiotta da non lasciarsi sfuggire……..vedi pareggio di bilancio…..vedi introduzione del federalismo……..vedi modifica art. 5 della costituzione….altri eventuali.
    Insomma per uno che bada al sodo e di questo ne sono sicuro……è stata una strada obbligata e prima di tacciarlo da traditore dei Veneti, dei Lombardi…insomma di tutto il Nord italia aspetterei a vederlo all’opera.
    PeRsino a RENZI è stato permesso di tutto……vogliamo provare con SALVINI , magari scopriamo le strategie che sta perseguendo……vincenti !!!!
    WSM

  2. caterina says:

    … ma se n’è dimenticato… e neppure forse gl’interessava poi tanto perché la sua ambizione evidentemente era farsi pubblicità per la sua carriera di protagonista italiota e, complimenti! ha saputo servirsi di tutti… per poi metterli da parte? Bossi Berlusconi Indipendenza Veneta… che farà Salvini ora che non potrà deludere i suoi fans del Meridione?

  3. Paolo says:

    Ma perché deve rischiare come l’ex presidente catalano Puigdemont fuggitivo e ricercato, quando può benissimo barcamenarla per almeno 30 anni su una comoda poltrona. E’ molto più bravo del suo predecessore, anzi lo ha superato e così al parlamento adesso tra breve si troveranno assieme tutti e due!

Leave a Comment