Qualità della vita, Nord est batte Mezzogiorno. Roma incalza… Milano!

Roma-CastelSantAngelo-part1di ANGELO VALENTINO – Non ci stupiamo se Bolzano e Trento conquistano i primi due posti tra le province italiane per qualità della vita nella classifica di ItaliaOggi. Ci lascia perplesso il ritardo di Milano per la forte risalita Roma, che fa un balzo di 21 posti, passando dall’88/o gradino del 2016 al 67/o di quest’anno. Trapani si aggiudica la maglia nera, preceduta di solo due posti da Napoli (108/a), ultima tra le metropoli come già lo scorso anno.

Milano? Stabile al 57° posto. Né bene né male, ma semplicemente statica nonostante il trionfeggiare sull’Expo e i grattacieli nuovi. E tutto il resto? Se Maroni e Sala ci sono, battano un colpo!

L’indagine è stata curata dal Dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma, con il supporto di Cattolica Assicurazioni. Per far emergere la qualità della vita nove sono stati gli indicatori presi in considerazione: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero, tenore di vita.

La Lombardia? Poco pervenuta. E’ il Nordest infatti a monopolizzare le prime posizioni: dopo Bolzano e Trento, ecco infatti Belluno e Vicenza; anche Treviso, Pordenone e Udine nella top ten. Mentre Potenza (44/a) è la prima provincia del Sud. Potenza batte Milano, ci siamo capiti?

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment