Pregnana, un successo la giornata degli indipendentisti lombardi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

È con orgoglio che annunciamo il successo della giornata indipendentista tenutasi a Pregnana Milanese lo scorso 17 novembre. L’amministrazione locale ha tentato fino all’ultimo di mettere i bastoni fra le ruote agli organizzatori, ma invano. La falange lombarda, composta da ben 13 associazioni differenti con i propri gonfaloni (Alpi Insubria, Brescia Patria, Color44, Confederazione Ribelle, Domà Nunch, Identità Pavese Lomellina Oltrepò, Identità Ticinese, Indipendenza Lombarda, Movimento Autonomista Valsesiano Novara, Pro Lombardia Indipendenza, Tea Party Lombardia, Terre Libere, Unione Indipendentista Lombarda Autodeterminazione), si è infatti schierata compatta e unita nel manifestare la propria solidarietà verso la cittadinanza di Pregnana  e verso 300Lombardi, vittime della discriminante negazione, da parte dell’amministrazione Pregnanese, al diritto di confrontarsi liberamente sul tema “indipendenza della Lombardia”, ribadendo con la propria partecipazione il sentimento comune del popolo lombardo nel reclamare la propria indipendenza in tutto il suo territorio.

Con questo spirito di fratellanza le associazioni presenti in piazza, si sono successivamente riunite privatamente nell’assemblea denominata L.U.P.I. (Lombardi Uniti Per l’Indipendenza) avviando un primo franco confronto sull’indipendenza della Lombardia, in tutte le sue declinazioni economiche, culturali e politiche, rinnovando infine l’impegno ad incontrarsi nuovamente con scadenze periodiche per individuare punti di convergenza e pianificare una comune azione e future collaborazioni.

Dopo l’esperienza di Pregnana i Lombardi hanno dimostrato di poter marciare uniti a testa alta e di saper mettere da parte le differenze di fronte al tentativo di ostacolare la circolazione del pensiero indipendentista in Lombardia.

D’ora in avanti chi vorrà prevaricare la libertà lombarda dovrà dar conto ai   L.U.P.I.!

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. carla 40 says:

    Voglio fare i complimenti a Roberto Pisani di Identita’ Pavese Lomellina Oltrepo che ha messo su youtube il filmato proiettato al convegno. Mi sono commossa guardando le meravigliose immagini della mia Terra, e mi si e’ stretto il cuore vedendo lo scempio che persone senza scrupoli stanno provocando con iniziative demenziali, che sfregiano un patrimonio ambientale, artistico e culturale inestimabile. Grazie di cuore a chi si sta impegnando per salvaguardarne la integrita’, dove e’ ancora possibile.

Leave a Comment