Porca vacca: Pozzetto, l’improbabile fante lombardo

Mercoledì 3 giugno, ore 20.45, presso la Provincia di Varese, Piazza Libertà 1, proiezione del film “Porca Vacca” di Pasquale Festa Campanile con Renato Pozzetto e Laura Antonelli (Italia, 1982).pozzetto
L’attore Renato Pozzetto, protagonista del film, sarà presente alla proiezione.
Interviene Massimo Bertarelli, giornalista e critico cinematografico de ‘Il Giornale’
Introduce Paolo Mathlouthi di Terra Insubre

La Prima Guerra Mondiale è stata spesso argomento di riflessione da parte del cinema. “Orizzonti di gloria” di Stanley Kubrick e “Uomini contro” di Francesco Rosi sono solo due fra la più note pellicole che hanno affrontato lo spinoso tema della “grande carneficina patriottica”.
E’ nostra opinione, tuttavia, che la vicenda sia troppo lontana nel tempo ed estranea al comune sentire dei contemporanei perchè possa essere rivisitata facendo appello al registro del dramma.
Per questo, seguendo la lezione del grande Mario Monicelli, che per primo si misurò nella difficile arte di smitizzare uno dei dogmi della storiografia ufficiale, ci siamo rivolti ad uno dei volti più noti della comicità insubrica, Renato Pozzetto, che in questo film veste i panni di un improbabile fante lombardo spedito, suo malgrado, al fronte. Un’occasione per sorridire amaramente della proverbiale inadeguatezza dei comandi militari italian

Print Friendly

Articoli Recenti

Lascia un Commento