Plebiscito.eu, a Zero Branco (Tv) i dati dell’obiezione fiscale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Venerdì prossimo 16 maggio a Zero Branco (Treviso) alle ore 21, nella piazza del municipio, si terrà un appuntamento straordinario ed imperdibile per la libertà della Repubblica Veneta.

Il primo fattore del nostro successo è la consapevolezza degli straordinari risultati fin qui raggiunti, che hanno portato la questione veneta ad essere la questione più importante sul tavolo di discussione, grazie al massiccio voto referendario di marzo che ha messo al tappeto la partitocrazia. Se siamo consapevoli dello straordinario risultato mai raggiunto prima d’ora, allora possiamo capire quanto poco ci manca per concretizzare tutti assieme la vittoria finale.

Sono passati meno di due mesi dalla proclamazione di indipendenza della Repubblica Veneta del 21 marzo scorso a Treviso e dal referendum per l’indipendenza che ci ha portati all’attenzione del mondo intero. Ora siamo entrati nel vivo del periodo di transizione che ci accompagnerà verso il pieno esercizio della nostra sovranità. Il primo passo compiuto dalla Delegazione dei Dieci candidati all’indipendenza più votati nel corso del referendum è stata l’applicazione dell’esenzione fiscale totale.

Tra pochi giorni avremo pertanto la prima scadenza fiscale e quindi potremo dare i primi risultati dell’adesione fin qui maturata alla campagna di obiezione fiscale: possiamo anticiparvi che i risultati si preannunciano STRAORDINARI. Venerdì prossimo 16 maggio alle ore 21 a Zero Branco in piazza Umberto I ne daremo l’annuncio in anteprima mondiale, notificando quindi i dati al Fondo Monetario Internazionale, per inchiodare lo stato italiano di fronte alle bugie che costituiscono l’ultima foglia di fico della sua reputazione finanziaria ormai distrutta.

Abbiamo scelto Zero Branco, in quanto è proprio in questo comune che il candidato sindaco Giannarciso Durigon ha riconosciuto ufficialmente i risultati del referendum per l’indipendenza di marzo e la Delegazione dei Dieci, impegnandosi anche per il percorso costituente verso la piena sovranità della Repubblica Veneta. Migliaia di bandiere venete venerdì prossimo dimostreranno al mondo la nostra forza, nel quarto evento di massa in soli due mesi nella nostra Terra Veneta, dopo Treviso 21 marzo, Vicenza 11 aprile e Venezia 25 aprile.

Ufficio Stampa – Plebiscito.eu

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. radetsky says:

    Stupiteci dal Veneto, per favore!… da un Lombardo tanto curioso quanto … invidioso. Auguri.

  2. U.nione K.onfederale C.isalpina says:

    bene attendo impaziente…

Leave a Comment