C’ERA UNA VOLTA LA PITURA FRESKA VENEZIANA

di REDAZIONE

Dopo più di vent’anni di carriera i PITURA FRESKA salutano la scena musicale italiana. Francesco Duse, Marco Forieri, Valerio Silvestri, Sir Oliver Skardy e Cristiano Verardo hanno deciso di porre fine alla loro avventura comune.

Le motivazioni che hanno portato a questa scelta sono molteplici. Negli ultimi anni, lo spartito su cui scrivere era diventato troppo piccolo, per contenere le idee dei singoli musicisti. Ognuno di loro, ormai con una solida maturità professionale e personale alle spalle, a cominciare da Skardy, sentiva sempre più forte l’esigenza e la necessità di trovare altri spazi espressivi estranei al gruppo stesso fino a far maturare questa storica decisione. La lunga carriera dei Pitura Freska ha fruttato circa mezzo milione di dischi venduti, ma questi notevoli risultati discografici, non sono paragonabili all’importanza dell’impegno e dei risvolti sociali e culturali che i Pitura Freska hanno sostenuto e rappresentato.

Sono stati tra i protagonisti della svolta della musica italiana, dei primi anni ’90, quando il pubblico ha decretato che si poteva fare musica e avere ascolto e successo, anche cantando in dialetto e in italiano. Come straordinario ed essenziale si è rivelato l’apporto ed il sostegno dei tantissimi fans che hanno riscaldato i lunghi tour.

Pitura Freska

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

9 Comments

  1. Francesco W says:

    Dialetto? LINGUA VENETA!

    • Francesco W says:

      Al massimo dialetto veneziano della lingua veneta!

      • luigi bandiera says:

        NO NO…

        LEGOEA VENETA e BASTA..!!

        Mi cognoso soeo un diaeto: el talian..!!!

        El diaeto dell’OPRESOR..!!!

        Apunto del opresor taliban..!!

        Saeudis e doxe abondante de liquame, tipo quote late, ai talibani..!!

        Remengo ori e i so parenti…

        LB

    • luigi bandiera says:

      In Venetho se sgrafa:
      LENGOEa VENETHA..!! (VENETHA PA NO CONFONDARLA CO VENETA CIOE’ dir TALIAN..!!)

      Toxati, ste tenti che ghe va de mexo el nostro mondo GLORIOXO DA 1200 ANI e pi’..!!!

      I ne vol scancear..!! Proprio kome i armeni..!!
      Come voeva ADOLFO co i ebrei..!!

      Xei o no STRAMAEDETI STI GAEGIANTI O STRONX a tre e pi’ coeori..!!!!!!!!!????

      sani…

  2. floriano says:

    TE SI NA BEA FIA ; QUANTI RICORDI E QUANTA MONA!!!!!!!!

    GRAZIE AI PITURA FRESKA DEI BEI MOMENTI VISSUTI ASCOLTANDO LA LORO BELLA MUSICA NOSTRANA.

    E GRAZIE A TE LEONARDO

  3. luigi bandiera says:

    Era una bella BAND, peccato… chiuda. Ahaaa… se era partenopea non finiva sicuramente cosi’.

    Ecco, si. Speriamo che il nuovo vescovo faccia qualcosa…

    Ecco un assaggio..:

    http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=182893&sez=NORDEST

    LB

  4. claudio says:

    No! I Pitura Freska no!.Che brutta notizia. Mi spiace tanto.

  5. lara says:

    Un deferente saluto e tanti grazie ai Pitura Freska!! Quante emozioni e quanti ricordi, grazie di cuooooreeeeeeee !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Comment