Per un week end di cultura lombarda…

Con piacere, segnaliamo gli appuntamenti con gli autori 

e l’iniziativa di Visite Guidate per Tutti del fine settimana.

Maledetta-serpe

Sabato 9 Settembre – ore 16,00

Biblioteca comunale

di Bussero
Auditorium (primo piano)
Via Gotifredo da Bussero, 1

Tel. 02 950 3511

Incontro con

Luigi Barnaba Frigoli 

La dinastia della Biscia:
i Visconti tra storia

e leggenda
L’appassionante racconto

degli intrighi e delle lotte
di potere nella Lombardia di fine Trecento, al tempo di Bernabò
Gian Galeazzo Visconti,

a cura del giovane giornalista

e scrittore milanese autore dei fortunati romanzi La Vipera e il Diavolo
Maledetta serpe.
Con proiezione di immagini

 

Ingresso libero

Centoquarantanove-anni

Sabato 9 Settembre – ore 16,00
Libreria Fonteviva 
Via Fratelli Galliari, 10

TREVIGLIO (BG)
Tel. 0363 43 626

La medievalista

Ada Grossi

presenta il suo romanzo

Centoquarantanove anni 
Gli occhi che guardarono
la Sindone

Un’appassionante avventura corale che si muove tra Oriente crociato

e Occidente cristiano, incentrata sulla storia di una famiglia le cui vicende,
nella finzione, si intrecciano in modo provvidenziale a quelle della Sindone, romanzescamente recuperata,
nascosta e infine ritrovata.
Con proiezione di immagini
ed esposizione di una copia fotografica in misura reale

della Sindone

 

Ingresso libero

 

Lago-Gerundo

Sabato 9 e Domenica 10 
dalle ore 10 alle 20

 

Portici di via G. Matteotti

TREVIGLIO (BG)

Nell’ambito della 5° edizione di

TreviglioLibri

maratona trevigliese dell’editoria indipendente

Meravigli edizioni sarà presente

con tutta la sua produzione locale.

 

Domenica – ore 11,00
il giornalista e scrittore

Fabio Conti

incontra i lettori
e firma le copie del suo libro
Lago Gerundo

tra storia e leggenda

 

 

Chiesa-di-San-Maurizio

VISITE GUIDATE PER TUTTI
alla (ri)scoperta di Milano
Tour + Libro in omaggio

Domenica 10 Settembre
ore 15,30

San Maurizio:

la meravigliosa storia

di un monastero

Dopo la caduta del Moro, per tutto

il XVI secolo Milano si appresta

a vivere anni tormentati politicamente, ma estremamente importanti a livello artistico, mantenendo la sua grandezza. La meravigliosa chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, nota come la “Cappella Sistina dei Milanesi”, ci rivela la vita delle monache, ma anche la storia delle botteghe più in vista del tempo,

fra cui quelle di Bernardino Luini

e degli Antegnati.

– PUNTO DI RITROVO:
Ingresso primo chiostro

del Civico Museo Archeologico

corso Magenta, 15

– DURATA:
90 minuti circa
Si consiglia di arrivare 15 min prima

– LIBRO IN OMAGGIO:
“Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore”
(80 pagine a colori)

INFO su
COSTI e PRENOTAZIONI
rispondendo alla presente mail
oppure inviando SMS
al numero 333 63 77 831

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment