Schiavi al Nord. La lettera di un lavoratore: “Sono un fantasma che lavora 365 giorni l’anno”. Buona Pasqua dall’Indipendenzanuova!

rosarnoriceviamo e pubblichiamo

Cara redazione, non ho un contratto, costerei “troppo”, non ho un’assicurazione sul lavoro, nonostante il jobs’act, nonostante le boiate del governo Renzi e di quelli prima ancora. Lavoro 365 giorni l’anno. Capodanno, Ferragosto, Natale, Pasqua. Tutte le domeniche dell’anno. Non ho ferie, non ho contributi, non ho assistenza sanitaria, non ho malattie pagate. Per questo non posso sospendere un giorno l’attività che svolgo. La paga arriva quando arriva. Non oso lamentarmi, non oso ribellarmi, se perdo anche questo mi posso sparare.  I sindacati non esistono, come io non esisto. Il mio lavoro non esiste. Sono un fantasma. Nel civile Nord, va bene così? Tanto vale andare a Rosarno.

Lettera Firmata

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

6 Comments

  1. RENZO says:

    Caro amico… schiavo 2.0..per quello che vale… mi dispiace per te…. ma dove è la susanna camusso…. e dove sono tutti quelli della Padania Libera….. spero che tu fossi almeno sul Po’….
    WSM

  2. Castagno 12 says:

    ANCHE un lavoratore, “schiavo” al Nord, dovrebbe tenere ben presente il SERIZIO fornito dai nostri “POLITICI” al Sistema Globale, al Mondialismo.
    Il SERVIZIO comprende azioni, interventi, come pure IL SILENZIO E LA TOLLERANZA.
    Il Nord italia non può essere considerato “civile” in quanto tollera la sottomissione e la vendita delle sue proprietà.
    Una domanda: ” Ma chi si lamenta di questa inqualificabile situazione, HA CONTINUATO A VOTARE ANCHE NEGLI ULTIMI 20 (venti) ANNI ? “.
    Riguardo al SILENZIO e ALLA TOLLERANZA ,riprendo in esame il problema N. 1.
    Se non lo si conosce, non lo si affronta e NON LO SI RISOLVE, continuiamo a parlare di niente.
    Tutti gli altri problemi sono conseguenti e di secondaria importanza.
    Ma chi utilizza il pc o lo smartphone, su Internet COSA CERCA ? SI BALOCCA ?
    Prendo un blog a caso: http://www.imolaoggi.it
    articolo: “SOLO 9 PAESI HANNO UNA BANCA CENTRALE CHE NON APPARTIENE AI ROTHSCHILD”
    Economia – Giovedì 3 Aprile 2014 – Archivio .
    Ricopio: “Il dominio della famiglia Rothschild sul mondo. ……… Ovviamente nel capitale delle grandi Banche italiane, che controllano la Banca d’Italia, rientra quello dei Rothschild. Povera Italia ! Poveri italiani ! ”
    Domanda: ” MA GLI ITALIANI HANNO LA PRETESA DI SOPRAVVIVERE ? PENSANO DI “RISORGERE” ASPETTANDO STRASBURGO, L’AJA, DONALD TRUMP o il M5S (gradito alla Cia, a Soros e alla Goldman Sachs ? “

  3. caterina says:

    forse è un allevatore di bestiame, che siano conigli galline o vacche, e non hanno il calendario in testa… i giorni son tutti uguali e legati alla loro natura… ma se uno se ne deve occupare per vivere è ovviamente condizionato da loro… e lo sono anche tutte le persone che devono accudire familiari minori o infermi… e qui non c’è ricompensa se non il loro sguardo o un sorriso appena accennato…
    Le Rosarno si sono moltiplicate in giro per tutto il territorio ormai, soggetto all’insensibilità e alla supponenza di quanti si sono piazzati su scranni ben pagati a dirigere le risorse avendo cura soprattutto ai propri scandalosi privilegi…

Leave a Comment