Partito Sardo d’Azione: anche i giovani protagonisti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“Siamo una risorsa e intendiamo essere protagonisti nella crescita e nelle scelte del partito”. I giovani del Partito Sardo d’Azione al 32° Congresso nazionale alzano il tiro e invitano i vertici a sviluppare quanto previsto dallo Statuto per regolamentare il movimento giovanile del partito.

“Ci mettiamo a disposizione – sostiene Federico Onnis Cugia, 22enne delegato della Federazione di Cagliari – affinché già da domani si possa andare nelle scuole, nelle università e nelle piazze per diventare un fenomeno virale perchè il Partito Sardo d’Azione diventi il partito di tutti i sardi”.

“Al di là delle contrapposizioni – conclude Antonio Lupinu, 24enne studente di giurisprudenza delegato della Federazione di Sassari – dobbiamo lavorare per l’unità e per dare maggiore voce alla base: militanti, sezioni, coordinamenti di federazione, dirigenti per scegliere le nostre linee di partito”.

Sabato 13 ottobre, alle ore 9.30, presso la sala conferenze dell’hotel Mediterraneo di Cagliari, si sono tenuti i lavori del 32° congresso del Partito Sardo d’Azione. Il programma si aprirà con la relazione del Segretario Nazionale, Giacomo Sanna, a seguire il saluto e gli interventi degli ospiti e delle autorità politiche.

*Federico Onnis Cugia  

PARTIDU SARDU – PARTITO SARDO D’AZIONE

MOVIMENTO GIOVANILE SARDISTA

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment