“Parlamento e governo provvisori della Repubblica veneta”, elezioni il 15-20 marzo 2015

di REDAZIONEvenezia

Mentre Nord e Sud in politica sono oramai uniti dallo stesso destino partitico e mentre si attende l’epifania del nuovo capo dello Stato italiano, c’è un pezzo di Veneto indipendentista che fa da sè. In una nota stampa, si apprende che “La Delegazione dei Dieci approva gli organi legislativi ed esecutivi provvisori e definisce la legge elettorale per l’elezione dei Deputati della Repubblica Veneta. Ieri 2 gennaio 2015 (la nota è del 3 gennaio, ndr) (2014 more Veneto) si è riunita a Treviso la Delegazione dei Dieci della Repubblica Veneta, che ha preso molte e importanti decisioni”.

E quali sono?

La Delegazione  “ha approvato i principi della Repubblica Veneta…,  la definizione provvisoria di un’architettura istituzionale che consenta alla Repubblica Veneta di anticipare quanto più possibile la preparazione al pieno esercizio della propria stessa indipendenza”. Secessione via web? “Sono stati definiti il Parlamento Provvisorio, che assumerà il potere legislativo e il Governo Provvisorio, che assumerà il potere esecutivo della Repubblica Veneta”.

E si legge ancora che “al fine di rispondere al mandato ricevuto il 21 marzo 2014, la Delegazione dei Dieci ha infine approvato alcune clausole di salvaguardia per portare a termine il mandato plebiscitario ricevuto, che si esaurirà con la piena e formale indipendenza della Repubblica Veneta”.

E come si vota? “Servirà possedere un apposito codice di voto che potrà essere ottenuto con una preregistrazione tramite il sito www.republicaveneta.com e/o tramite il sito www.plebiscito.eu, oppure tramite uno degli uffici elettorale fissi e mobili che saranno predisposti nel periodo dal 15 febbraio 2015 al sabato 14 marzo 2015. La preregistrazione on line potrà essere effettuata anche nei giorni di voto”. Saranno 43, si legge, le aree elettorali.

E chi sono i membri della delegazione dei 10? Eccoli, dal sito di plebiscito.eu:

Membri della Delegazione dei 10 (eletti il 21 marzo 2014):

Gianluca Busato
Stefano Vescovi
Selena Veronese
Silvia Gandin
Gianfranco Favaro
Claudio Rigo
Francesco Marin
Mario Sandrin
Federico Bertoldo
Riccardo Jannuzzi

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Maloenton says:

    Poveracci…almeno copiate i terroristi islamici o chiedete loro,in cambio della vostra conversione all’ISLAM, di fare la Rivoluzione al posto vostro,cosi’ avrete il Venetistan e voi finirete nell’Harem del califfo !

Leave a Comment