PALLA 15, QUANDO IL BILIARDO DIVENTA SPETTACOLO

di REDAZIONE

Si gioca su un tavolo a buche larghe e si dispongono a triangolo le quindici bilie colorate e numerate rispettivamente da 1 a 15, con la n°1 al vertice puntato verso il centro del tavolo; la bilia bianca con la funzione di battente sarà posizionata in un punto a piacimento della metà esterna del quadrante opposto al set di bilie preparate. Un o dei due giocatori (o squadre) avrà il compito di aprire il gioco con il break (o spaccata), dopodiché si procede.

Ogni bilia vale del punteggio a seconda del proprio numero: dato che sommando il valore di ogni bilia si ottiene 120, per vincere una partita è necessario ottenere un punteggio pari o superiore a 61 imbucando quante più bilie possibile in maniera regolamentare; in caso di pareggio (60-60) la partita è patta.

Il 15-ball Pool (Palla 15) è una celebre specialità di biliardo americano, nonché quella principale “a tiri vincolati” dotata di punteggio. A giudicare dal regolamento, questa specialità è più conosciuta in italia come “dalla 1 alla 15”. A differenza di altre, palla 15 è l’unica specialità di biliardo americano ad avere delle varianti, progressivamente a riduzione di bilie

Ad esempio il 9-ball Pool è la più disputata e conosciuta tra le varianti del palla 15 ed è abbastanza celebre tra i giochi di biliardo americano. Si gioca con un set di dieci bilie, di cui una bianca battente e nove numerate progressivamente da 1 a 9. Le nove bilie si dispongono a rombo con la n°1 sul punto medio della linea di fondo e la n°9 nel mezzo. Il break deve essere effettuato colpendo obbligatoriamente la bilia n°1. Lo scopo è imbucare le nove bilie con tiri regolamentari: per ogni tiro la bilia da colpire deve essere quella con il numero più basso ma non è necessario imbucare le bilie in ordine numerico. Non imbucare una bilia non comporta un fallo, ma nel caso venisse imbucata la n°9 con un tiro errato deve essere rimessa in gioco sull’acchito e l’avversario prende palla a mano; se un giocatore commette tre falli consecutivi, cede la vittoria all’avversario.

DI TANTO IN TANTO C’E’ CHI FA ESIBIZIONE SPETTACOLARI

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment