A BOLOGNA PAGLIARINI ED I FEDERALISTI

di ADALBERTO BONARINI

Domani 15 gennaio a Zola Predosa (Bologna) presso l’HOTEL CONTINENTAL, via Garibaldi 8, incontro organizzativo dell’Unione Federalista con Giancarlo Pagliarini.

L’inizio lavori è previsto per le ore 10 e 30, mentre la fine dei lavori è prevista per le 4 e 30 del pomeriggio.

Nel corso della riunione saranno assegnati gli incarichi dei responsabili locali del movimento. Possono partecipare all’incontro anche i simpatizzanti con la possibilità di intervenire nelle discussioni non riservate agli iscritti, al fine di fare suggerimenti in ordine alla crescita del Movimento e ai programmi politici e alle strategie future.

La riunione ha, dunque, anche lo scopo di individuare le strategie per far conoscere e diffondere l’idea di federalismo integrale, quale possibile forma di stato e di governo, una alternativa all’attuale situazione ed organizzazione economico politica italiana. Per dirla con il motto di “Unione Federalista”, per “unire nella libertà e nella diversità, lasciando ognuno padrone a casa propria”.

Per Giancarlo Pagliarini, segretario del movimento che è stato fondato nell’aprile del 2011, “abbiamo sperato e continuiamo a sperare che un giorno sarà possibile cambiare la pessima organizzazione politica e istituzionale del nostro paese. Noi abbiamo la testa dura. Non ci arrendiamo e ci stiamo impegnando per realizzare il sogno di Gianfranco Miglio e di tutti quelli che vorranno aderire a questa iniziativa per cambiare dal basso la Costituzione e trasformare la Repubblica Italiana nella Repubblica Federale italiana”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Diego says:

    Un lode a questo signore che riporta avanti le idee del mitico Miglio stiamo uniti diffondiamo i nostri ideali sul federalismo infangato da quei signori che anno venduto pure la poltrona dove stavano seduti , noi siamo ancora a galla ,dissanguati da questo governo ma pronti a navigare . un grazie a l’indipendenza che ci da la possibilità di comunicare.

Leave a Comment