Pagati per cambiare partito. Lo prevede la Costituzione

cambio casaccadi REDAZIONE – Come una marcia imperiosa, a metà legislatura, argomenta con numeri alla mano Openpoli, Camera e Senato raggiungono il 300° cambio di gruppo . Un nuovo deputato, eletto con il M5S, passato al Misto nel febbraio del 2014, ora sbarca nel gruppo Aut-Psi-Maie.

 

“Ad una velocità più unica che rara, la XVII Legislatura continua la sua marcia imperiosa per battere ogni record dei cambi di gruppo. 147 cambi di casacca alla Camera, 153 al Senato, e raggiunta quota 300 . In totale i Parlamentari coinvolti sono 228″. 

Insomma, li paghiamo, come contribuenti, per rappresentarci ma anche per spostarsi dove si sentono più a loro agio, da un partito all’altro. Tra poco servirà un semaforo per smistare il traffico.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment