Olimpiadi To-Mi-Ve, l’ennesima macroregione silurata dal Governo

SPORTS

di ROBERTO BERNARDELLI – Hanno gettato i soldi dalla finestra per Alitalia, nella Cassa del Mezzogiorno, hanno salvato le banche degli amici,  ma… sia chiaro, per far partire il progetto delle Olimpiadi con protagoniste Piemonte, Lombardia e Veneto, il governo ha affermato che lo Stato non ci deve mettere una lira. Strana l’Italia, strano che al Nord sia stato detto “arrangiati”. E probabilmente ce la farà, come ha sempre fatto. Fossero le Olimpiadi della Padania, Roma avrebbe ragione a dire “pensateci voi”, ma essendo le Olimpiadi del mondo, e non giochi senza frontiere del NordOvest e del Nordest, come si spiega la valutazione ideologica di scaricare oneri e costi solo sul territorio?

Questione di abitudine.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment