Nyt, estromessa la Lega, sollievo per l’Europa

salvini polizia2

“L’Italia vicina ad un nuovo governo, estromesso il gruppo di destra dura”: e’ il titolo del New York Times dopo l’annuncio dell’accordo politico tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico.
“L’improvvisa giravolta nella politica italiana e’ un sollievo per l’establishment europeo dopo 14 mesi di provocazioni euroscettiche, giri di vite contro i migranti e sfide alle regole finanziarie del blocco”, osserva il quotidiano in una corrispondenza da Roma.
“Ma la nuova coalizione, un altro matrimonio di convenienza tra nemici politici giurati, potrebbe non dimostrarsi piu’ stabile, o meno conflittuale, di quella che rimpiazza”, avverte. “Essa include ancora – sottolinea il Nyt – una forte dose di populismo che alimenta la preoccupazione che l’Italia, oberata da un enorme debito e da una crescita zero, resti un ambiente politico precario per gli investitori stranieri e un posto inospitale per la sua gioventu’ ambiziosa e talentuosa”.

“L’improbabile unione del movimento 5 stelle e del partito democratico, feroci nemici sino a pochi giorni fa, deve poco ad una visione condivisa e molto alle annose motivazioni della politica italiana: la vendetta, l’opportunismo e gli interessi comuni”, osserva il quotidiano. “E soprattutto e’ nata da una rilevante mossa azzardata del potente ministro dell’interno e per adesso del politico piu’ popolare nel paese, Matteo Salvini”, conclude, ricordando inoltre che le elezioni “ponevano un pericolo enorme per i 5 Stelle, il cui sostegno tra gli elettori e’ stato dimezzato nei suoi 14 mesi di governo con la Lega”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment