Nuovo record debito pubblico. Bravi, proprio bravi…

debito pub

Nuovo record del debito pubblico a giugno. Il dato, informa il Supplemento al Bollettino economico della Banca d’Italia, si e’ attestato a 2.281,415 miliardi, in aumento di 2,2 miliardi rispetto al mese precedente. Il debito cresce di 63,505 miliardi rispetto alla fine del 2016, chiuso a quota 2.217,910 miliardi, e di 30,398 miliardi rispetto ai 2.251,002 miliardi cui si collocava a giugno dell’anno scorso. L’incremento rilevato a giugno 2017, spiega via Nazionale, ha riflesso il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (8,4 miliardi), in parte compensato dalla diminuzione delle disponibilita’ liquide del Tesoro (per 6,3 miliardi, a 52,6; erano pari a 92,5 miliardi alla fine di giugno 2016); l’effetto complessivo degli scarti e dei premi all’emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione del tasso di cambio ha incrementato il debito di 0,1 miliardi. Con riferimento ai sottosettori, il debito delle Amministrazioni centrali e’ aumentato di 4,0 miliardi, quello delle Amministrazioni locali e’ diminuito di 1,9 miliardi; il debito degli Enti di previdenza e’ rimasto pressoche’ invariato.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment